Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il tempo stringe. Arte ed economia della vita a termine
Il tempo stringe. Arte ed economia della vita a termine

Il tempo stringe. Arte ed economia della vita a termine

by Harald Weinrich
pubblicato da Il Mulino

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Se è vero che l'uomo vive sempre più a lungo, è anche vero che il tempo si fa sempre più ristretto. Che cosa innesca questo meccanismo perverso? A tale interrogativo l'autore dà una pluralità di risposte tratte dalla mitologia (dove Crono, il tempo, divora i propri figli), dalla storia, dall'economia ("il tempo è denaro") e dalla filosofia ("la vita è lunga abbastanza", afferma Seneca). Ma a parlare sono soprattutto gli autori di ogni epoca letteraria: Omero, Dante, Shakespeare, Goethe nonché, più vicini, Garcia Marquez e Tabucchi. Ne risulta una preziosa storia culturale dell'esistenza "a termine", che il lettore potrà leggere concedendosi, infine, un tempo adeguatamente lungo.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia sociale e culturale

Editore Il Mulino

Collana Collezione di testi e di studi

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 258

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815108654

Traduttore F. Rigotti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il tempo stringe. Arte ed economia della vita a termine"

Il tempo stringe. Arte ed economia della vita a termine
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima