Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'unione europea verso l'allargamento. Moneta unica, squilibri regionali e integrazione
L'unione europea verso l'allargamento. Moneta unica, squilibri regionali e integrazione

L'unione europea verso l'allargamento. Moneta unica, squilibri regionali e integrazione

by Giuseppe Mauro
pubblicato da Franco Angeli

24,50
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
49 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Una svolta storica per l'Europa è l'allargamento ad una Unione composta di 25 membri, che avrà oltre 400 milioni di abitanti ed un PIL di quasi 10 mila miliardi di euro. Ciò significa per l'Europa una maggiore rilevanza politica, geografica ed economica, ma anche il nascere di nuovi squilibri. Le disparità regionali diventeranno più acute, mentre la politica agricola comune, il fondo di coesione e più in generale i fondi strutturali saranno sottoposti a forti tensioni. Si porrà pertanto il problema della convergenza. L'allargamento si inserisce all'interno di questo processo: consente grandi opportunità di sviluppo ma comporta sfide piuttosto impegnative per l'intera Unione Europea.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Macroeconomia ed economia monetaria

Editore Franco Angeli

Collana Economia - Monografie

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 320

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846455413

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'unione europea verso l'allargamento. Moneta unica, squilibri regionali e integrazione"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima