Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I versi del Capitano. Testo spagnolo a fronte
I versi del Capitano. Testo spagnolo a fronte

I versi del Capitano. Testo spagnolo a fronte

by Pablo Neruda
pubblicato da Passigli

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"'I versi del Capitano' apparvero, anonimi, a Napoli nel 1952. La storia della raccolta l'abbiamo appresa dalla bocca di Neruda: queste poesie sono il documento agitato del suo amore per Matilde Urrutia, sbocciato a Capri durante la residenza del poeta nell'isola; l'anonimo sotto cui l'opera apparve si dovette al fatto che l'autore non volle ferire pubblicamente la donna alla quale allora era ancora legato... 'I versi del Capitano' rappresentano un momento decisivo nell'evoluzione spirituale del poeta. In essi sta il migliore Neruda, il più delicato e il più irruente, il più dolce e il più appassionato, il sommo artista, sempre nuovo e sorprendente in ogni momento della sua vastissima opera." (dalla prefazione di Giuseppe Bellini)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Passigli

Collana Le occasioni

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2002

Pagine 203

Lingua Italiano

Titolo Originale Los versos del Capitan

Lingua Originale Spagnolo

Isbn o codice id 9788836806959

Curatore G. Bellini

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I versi del Capitano. Testo spagnolo a fronte

Azzurra - 26/08/2002 22:54

voto 4 su 5 4

''...Riditela della notte,del giorno,della luna,riditela delle strade contorte dell'isola,riditela di questo rozzo ragazzo che ti ama,ma quando apro gli occhi e quando li richiudo,quando i miei passi vanno,quando tornano i miei passi,negami il pane,l'aria,la luce,la primavera,ma il tuo sorriso mai,perchè io ne morirei.'' E' solo una piccola parte di una poesia scritta da Neruda alla sua amata...una parte di una tra le più belle poesie d'amore mai lette...e in questo libro c'è solo l'imbazzo della scelta! Un libro per sognare,un libro per amare!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima