Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il vescovo clandestino in tuta da operaio. La storia del gesuita Jan Korec nella Slovacchia comunista
Il vescovo clandestino in tuta da operaio. La storia del gesuita Jan Korec nella Slovacchia comunista

Il vescovo clandestino in tuta da operaio. La storia del gesuita Jan Korec nella Slovacchia comunista

by Marian Gavenda
pubblicato da EDB

Prezzo:
15,00 12,00
Risparmio:
3,00 -20 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 20 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"Le milizie comuniste ci portarono in un "monastero-campo di concentramento". Vi erano religiosi di tutti gli ordini e congregazioni. Ci suddivisero in gruppi e ci misero in diversi campi di lavoro. Io, con altri quattro gesuiti, avevo un documento di esenzione dal servizio militare per ragioni di salute. Per un gioco della Provvidenza ci trovammo liberi e cominciammo a lavorare in un'impresa civile". Jan Korec, classe 1924, giovanissimo vescovo slovacco, si ritrovò a riparare ascensori e fare l'operaio in incognito, per 25 anni, nelle fabbriche comuniste, dedicandosi al tempo stesso al servizio della Chiesa soprattutto attraverso la pubblicazioni di libri e samizdat. Tenuto in libertà vigilata e sotto il controllo della Polizia di Stato, venne arrestato nel 1960 e rinchiuso nel carcere di Valdice. Liberato dodici anni dopo, nel 1990 venne nominato vescovo di Nitra, prima sede episcopale dell'Europa centrale, e l'anno successivo creato cardinale. Apertamente ostile all'Ostpolitik vaticana, Korec ha confessato di aver sofferto meno nelle prigioni che quando gli imposero di non ordinare sacerdoti nella clandestinità: "Ho ubbidito. Questo è il mio testamento: non lasciarsi mai coinvolgere in azioni che dividono la Chiesa". Prefazione del card. Giovanni Coppa.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Figure religiose e spirituali » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Figure religiose e spirituali

Editore Edb

Collana Fede e storia

Formato Brossura

Pubblicato  21/03/2015

Pagine  168

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788810104996


Traduttore R. Libertini

Curatore F. Strazzari

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il vescovo clandestino in tuta da operaio. La storia del gesuita Jan Korec nella Slovacchia comunista"

Il vescovo clandestino in tuta da operaio. La storia del gesuita Jan Korec nella Slovacchia comunista
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima