Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il voto apolitico. Il sogno tedesco della rappresentanza moderna (1815-1918)
Il voto apolitico. Il sogno tedesco della rappresentanza moderna (1815-1918)

Il voto apolitico. Il sogno tedesco della rappresentanza moderna (1815-1918)

by Carlo Spagnolo
pubblicato da Il Mulino

22,10
26,00
-15 %
26,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il libro offre al lettore italiano la prima ricostruzione di lungo periodo della rappresentanza parlamentare negli stati confluiti nell'Impero tedesco, dal Congresso di Vienna alla fine della prima guerra mondiale. La storia del suffragio universale, introdotto nel 1848 e ripreso da Bismarck nel 1867, viene inquadrata nel complesso sistema costituzionale federale del Kaiserreich e dei suoi precursori, la Lega tedesca del 1815 e la Lega settentrionale-tedesca del 1866. Al centro della narrazione è la trasformazione degli ordini di antico regime in moderni soggetti giuridici quali classi, partiti e corpi intermedi. Alla ricostruzione delle funzioni simboliche assolte dal suffragio universale maschile si accompagna un profilo comparato dei sistemi elettorali nei singoli stati tedeschi e delle basi «regionali» dei principali partiti politici dal 1866 al 1918. L'interesse odierno del tema consiste nelle sorprendenti analogie tra la vicenda costituzionale dell'impero e quella dell'Unione Europea. In entrambi i casi l'assenza di un potere democratico si accompagna a un ruolo limitato dei par¬lamenti, a un'idea armonicista della rappresentanza e al dilemma tra confederazione e federazione, tra unione economica e unione politica.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Strutture e processi politici

Editore Il Mulino

Collana Istituto storico italo-germ. Monografie

Formato Brossura

Pubblicato 31/08/2017

Pagine 300

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815260079

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il voto apolitico. Il sogno tedesco della rappresentanza moderna (1815-1918)"

Il voto apolitico. Il sogno tedesco della rappresentanza moderna (1815-1918)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima