Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Alchimia junghiana. Riflessioni teoriche di psicoanalisi junghiana e psicologia del profondo: attraversando l'Opus alchemico di C. G. Jung

by Diego Pignatelli Spinazzola
pubblicato da Persiani

Prezzo online:
14,36
16,90
-15 %
16,90
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Alchimia Junghiana muove il pensiero dell'autore di riflesso a quello di Jung attraverso costatazioni empiriche e attraverso un fedelissimo approccio al corredo espressivo dello psicologo svizzero. Da un commento psicologico di Psicologia e religione e Saggio d'interpretazione psicologica del dogma della Trinità alla complexio oppositorum e al pensiero antitetico dell'alchimia filosofica. Da una similatio teoretica al pensiero dello scienziato svizzero alle precipue riflessioni teoriche su ciò che l'empiria e i reginae mysteria significavano al novero dell'ermeneutica delle Opere di Jung. Dalla rivisitazione de La sincronicità come principio di nessi acausali (1952), alla sinottica del Mysterium coniunctionis (1955-56), al rimando teoretico ed epistemologico, alla caratterizzazione del latino in riferimento ai testi alchemici. Alchimia Junghiana è un opus che si delineerebbe affine alla contestualizzazione tematica delle Opere dello psicoanalista zurighese.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria analitica e junghiana

Editore Persiani

Collana Immagini dall'inconscio

Formato Rilegato

Pubblicato 20/11/2015

Pagine 140

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898874378

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Alchimia junghiana. Riflessioni teoriche di psicoanalisi junghiana e psicologia del profondo: attraversando l'Opus alchemico di C. G. Jung diegopignatelli

Diego Pignatelli - 21/01/2017 18:51

voto 5 su 5 5

In "Alchimia Junghiana" (D. Pignatelli Spinazzola, Persiani editore 2015) l'attento lettore potrà trovare comparazioni e analogie spontanee con i temi, su modalità e tono e rituale stilistico di scrittura, tenore,prassi e trance da scrivania, impostazione, dedizione all'arcanum e latinorum nonchè le adiacenti correlazioni e parafrasi, coincidenze sincronistiche al repertorio del celebre psichiatra di Zurigo --affinità e "analogon" simili con le Opere di C. G. Jung. Un ulteriore sguardo in verticale al volume connoterà poi l'elaborazione teorica dell'autore in veste poetica sull'oscuro repertorio e sottigliezze di pensiero dell'opus junghiano riconfacente ad una complessa ermeneutica illustrata nei toni, nell'enfasi lirica e nella dialettica all'assortito inventario teorico-analitico e teorico-clinico dello psicologo zurighese. Il lettore più attento alle Opere di C. G. Jung potrà di sicuro apprezzare le parafrasi e la contestualizzazione ermeneutica, le coincidenze sinottiche e sintattiche alle Opere nonchè una certa traiettoria classica e "analogon" per similitudine affine alla visione originale del padre pioniere e fondatore della psicologia analitica. Paragrafi a se stanti che costituiscono una condensazione di un lexikon caro allo Jung adepto e latinista con un ricco tessuto di latinismo, lirica, poetica e rimandi al Mysterium coniunctionis (1955-56). Sarà rivisitato il Saggio d'interpretazione psicologica del dogma della Trinità (1942/48) con una speciale rielaborazione del ka-mutef e del filioque, homoousia ponendo attenzione all'analisi del transfert e controtransfert, complesso padre e figlio nonchè all'intero quadro della dinamica controsessuale da una duplice prospettiva teorico-clinica e analitico-ermeneutica quindi seguendo di fatto e nello specifico l'arcanum junghiano e l'humus teorico ed alchemico-gnostico in riferimento quindi all'Aion (1951) ed agli ultimi dediti lavori del celebre psicologo di Zurigo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima