Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

All'origine della psicologia scientifica italiana. Gabriele Buccola tra filosofia positivista e tradizione psichiatrica
All'origine della psicologia scientifica italiana. Gabriele Buccola tra filosofia positivista e tradizione psichiatrica

All'origine della psicologia scientifica italiana. Gabriele Buccola tra filosofia positivista e tradizione psichiatrica

by Silvia Degni
pubblicato da Franco Angeli

34,00
Disponibile.
68 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Gabriele Buccola (1854-1885) è considerato un esponente di prima generazione della nascente psicologia scientifica italiana. Malgrado i riconoscimenti e la fama internazionale conseguiti nella sua breve quanto intensa stagione intellettuale - che va dal 1875 al 1885 - il suo nome scompare presto dalla storia della psicologia, fino a riapparire solo in tempi recenti. Il testo si propone di fornire un quadro da cui Buccola emerga come la figura paradigmatica di un periodo variegato - quello del ventennio compreso tra il 1870 e il 1890 - collocata al crocevia di differenti concezioni teoriche e sperimentali - l'evoluzionismo, l'associazionismo e l'empirismo inglese, la psicologia positiva francese e lo sperimentalismo wundtiano - che vengono sintetizzate abilmente nel suo progetto di ricerca scientifica finalizzato a differenziare gli individui, sia normali sia patologici, sulla base della misurazione della durata dei loro processi mentali. Il programma scientifico da lui impostato, dunque, persegue il duplice obiettivo di fondare scientificamente uno studio sperimentale dei processi psichici e di edificare tramite la "nuova" psicologia sperimentale la nascente psichiatria scientifica. Buccola è il primo psicologo che, coniugando l'osservazione clinica, le categorie psicologiche e i metodi sperimentali, costruisce i fondamenti scientifici di una psicopatologia sperimentale.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Scuole di pensiero

Editore Franco Angeli

Collana Storia della psicologia

Formato Libro

Pubblicato 11/11/2013

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856839630

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "All'origine della psicologia scientifica italiana. Gabriele Buccola tra filosofia positivista e tradizione psichiatrica"

All
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima