Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Babelfish

by Gino Pitaro
pubblicato da Ensemble

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Con "Babelfish, racconti dall'Era dell'Acquario", Gino Pitaro narra una realtà divisa in molteplici tasselli e allo stesso tempo esistente come entità unica. Il tema che fa da sfondo a tutte le trame è il "nomadismo esistenziale", ossia il saper vivere nell'ambientazione allargata del mondo facendosi strada in mezzo alle molteplici contaminazioni socio-culturali che ne fanno parte. Dalla Spagna a Singapore, da Roma a Ginevra i protagonisti disegnano una sorta di melting pot, una realtà multipla che prende corpo nell'arco della narrazione. Sei storie differenti e sei protagonisti accomunati da uno stesso approccio alla vita, da una stessa condizione dell'anima che affronta ciò che vede cercando sempre l'analisi ragionata e la ricerca del dettaglio rivelatore. Vite uguali e diverse di cui l'intersezione con l'altro e l'osmosi culturale costituiscono il fulcro essenziale. I racconti possono essere letti sia in chiave sequenziale e cronologica che su binari paralleli, come se si trattasse dei molteplici alter ego di uno stesso protagonista alle prese con diversi destini. Per ogni storia un diverso aspetto della vita da sviscerare.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Ensemble

Collana Echos

Formato Brossura

Pubblicato 17/05/2013

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897639800

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Babelfish amicofranca

franca amico - 05/01/2016 17:50

voto 5 su 5 5

BABELFISH Di GINO PITARO Babelfish è una silloge di racconti dalla tematica incentrata tutta sul tema del viaggio. I personaggi erranti di Gino Pitaro, percorrono in lungo e in largo le diverse contrade del mondo arricchendosi di esperienze, crescendo, mutandosi.Lo stile è complesso, articolato e si adatta bene allo spirito della narrazione. Le trame sono tutte interessanti, lineari, e i finali, come è giusto che sia nella tipologia del racconto, spesso lasciano in sospeso o sono a sorpresa. E per finire, il titolo che l autore ha dato al romanzo. Babelfish. Già fin dalla prima sensazione, ci aspettiamo di essere catapultati in una babele di sensazioni, sentimenti, eventi. Ed è proprio così: il miscuglio si anima e l espressione prende forma. Franca Adelaide Amico

Babelfish domenic59

domenic59 - 31/08/2014 16:57

voto 0 su 5 1

Le storie di Babelfish sono un percorso a ritroso della nostra storia di globalizzazione emotiva contemporanea e non solo, che porta alla localizzazione, in una dimensione soggettiva partendo dal sincretismo caotico della vita di tutti noi, per arrivare, attraverso il dettaglio, a recuperare lunicità, loriginalità e lirripetibilità di ogni essere umano. Le storie, apparentemente senza collegamento tra di loro, attraverso il rispecchiamento nellaltro, servono a costruire profili di noi stessi nei quali ciascuno si può riconoscere nella ricerca impegnativa di sé. Gli specchi, chiamati Michelangelo, Holly, Caterina, Sakura o Claudette servono da spalla, per usare un termine teatrale, necessari a riflettere in modo potenziato, quelle emozioni, quei sentimenti che senza il fenomeno ottico rimarrebbero in ombra, indifferenziati. Interessante e come la dimensione sincronica che apparentemente accomuna tutti noi, pian piano, nella narrazione, si dilata verso un diacronico, dove spazio e tempo si fondono in una condizione esistenziale unica, necessaria per la scoperta di un frammento di senso, fonte consapevole della nostra realtà soggettiva.

Babelfish domenic59

domenic59 - 31/08/2014 16:57

voto 5 su 5 5

Le storie di Babelfish sono un percorso a ritroso della nostra storia di globalizzazione emotiva contemporanea e non solo, che porta alla localizzazione, in una dimensione soggettiva partendo dal sincretismo caotico della vita di tutti noi, per arrivare, attraverso il dettaglio, a recuperare lunicità, loriginalità e lirripetibilità di ogni essere umano. Le storie, apparentemente senza collegamento tra di loro, attraverso il rispecchiamento nellaltro, servono a costruire profili di noi stessi nei quali ciascuno si può riconoscere nella ricerca impegnativa di sé. Gli specchi, chiamati Michelangelo, Holly, Caterina, Sakura o Claudette servono da spalla, per usare un termine teatrale, necessari a riflettere in modo potenziato, quelle emozioni, quei sentimenti che senza il fenomeno ottico rimarrebbero in ombra, indifferenziati. Interessante e come la dimensione sincronica che apparentemente accomuna tutti noi, pian piano, nella narrazione, si dilata verso un diacronico, dove spazio e tempo si fondono in una condizione esistenziale unica, necessaria per la scoperta di un frammento di senso, fonte consapevole della nostra realtà soggettiva.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima