Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

C'eravamo tanto armati. Storie di ordinarie violenze e di diritti negati

Gian Ettore Gassani
pubblicato da DIARKOS

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Un saggio dal titolo ironico, al contrario degli argomenti e delle storie che contiene, che narrano di conflitti familiari, in cui il concetto di "armarsi" ha dolorosamente preso il posto di quello di "amarsi". Un faro che si accende su racconti di amori violenti, di figli contesi e manipolati, di genitorialità omosessuale o disabilità dimenticata, su diritti negati da leggi che non ci sono e da un sistema giudiziario incapace di rapportarsi al nuovo sentire comune e troppo disorganizzato per dare risposte giuste e veloci. Una analisi dei costumi che cambiano, della degenerazione dei social, del rapporto, fallito, famiglia/scuola, del ruolo sociale dell'avvocato.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Violenza domestica , Salute Benessere Self Help » Self Help » Divorzio e separazione , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Relazioni interpersonali » Separazione e divorzio

Editore Diarkos

Collana Società

Formato Brossura

Pubblicato 22/08/2020

Pagine 314

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788836160396

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "C'eravamo tanto armati. Storie di ordinarie violenze e di diritti negati"

C
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima