Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Coltivo una rosa bianca. Antimilitarismo e nonviolenza in Tenco, De Andrè, Jannacci, Endrigo, Bennato, Caparezza

Enrico De Angelis
pubblicato da Vololibero

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Un insieme di valori che storicamente la canzone d'autore ha saputo divulgare, permeando la sensibilità di intere generazioni, è quello dell'antimilitarismo, del pacifismo, della nonviolenza, dell'antirazzismo. In questo libro, ideato insieme al Movimento Nonviolento, viene esplorato da questa visuale il repertorio di sei grandi e amati cantautori italiani che hanno cantato questi temi in maniera massiccia e continuativa. Il titolo, chiara metafora di pace, riprende una canzone di Sergio Endrigo che mette in musica versi del celebre poeta cubano José Martì. Il libro è arricchito dai ritratti di Tenco, De André, Jannacci, Endrigo, firmati da Milo Manara e quelli di Bennato e Caparezza, opera di Massimo Cavezzali, tutti raccolti in un inserto a colori. L'autore devolverà i proventi di questo libro al Movimento Nonviolento.

Dettagli

Generi Musica » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica » Cantanti, Compositori e Musicisti , Politica e Società » Politica e Istituzioni » Attivismo politico

Editore Vololibero

Formato Brossura

Pubblicato 21/10/2020

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788832085174

Illustratore M. Cavezzali  -  M. Manara

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Coltivo una rosa bianca. Antimilitarismo e nonviolenza in Tenco, De Andrè, Jannacci, Endrigo, Bennato, Caparezza"

Coltivo una rosa bianca. Antimilitarismo e nonviolenza in Tenco, De Andrè, Jannacci, Endrigo, Bennato, Caparezza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima