Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cos'è la medicina? Approcci occidentali e orientali alla cura
Cos'è la medicina? Approcci occidentali e orientali alla cura

Cos'è la medicina? Approcci occidentali e orientali alla cura

by Paul U. Unschuld
pubblicato da Nuova IPSA

21,25
25,00
-15 %
25,00
Disponibile.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Alla morte del suo fondatore il regno di Sicilia è un potente soggetto politico nello scacchiere Mediterraneo. Ruggero II, saggio e lucido sovrano, ne ha consolidato le strutture interne venendo a capo del tradizionale ribellismo dei conti normanni. I suoi nemici tradizionali - il Papa, l'Impero d'Occidente, l'Impero bizantino - sono stati costretti a riconoscerne l'esistenza e a venire a patti con lo stesso. Niente avrebbe fatto immaginare che quel miracolo istituzionale, come da qualcuno è stato definito, sarebbe durato appena quarant'anni. Infatti, già con il suo immediato successore, Guglielmo I, i tradizionali problemi di convivenza fra etnie e culture diverse e le ambizioni dei grandi feudatari, aprirono crepe insanabili nell'edificio ruggeriano mentre le ambizioni dei tradizionali nemici, ripresero vigore determinando una lenta ma inarrestabile agonia. La pessima politica di Guglielmo II segnata da ambiziosi progetti che andavano al di là le possibilità del regno, la assenza della necessaria lucidità che ne contraddistinsero scelte ed azioni, indebolì ulteriormente il regno e lo espose alle pretese dei discendenti di Federico Barbarossa. Per queste ragioni, il generoso tentativo di Tancredi d'Altavilla, ultimo vero re normanno, di salvare il regno, non poteva che dimostrarsi velleitario. L'autore racconta le fasi di questi intensi quarant'anni, soffermandosi, con dovizia di particolari, sulla strutture politiche, amministrative ed economiche della cosiddetta "età dei Guglielmi", esaminando i contesti internazionali e negando la sostenuta continuità fra il regno fondato da Ruggero e quello conquistato da Enrico VI con il consenso della moglie Costanza.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Medicina generale » Storia della Medicina

Editore Nuova Ipsa

Collana Saggi

Formato Brossura

Pubblicato 07/05/2015

Pagine 268

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788876765841

Traduttore N. Mondi

Curatore A. Jori

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cos'è la medicina? Approcci occidentali e orientali alla cura"

Cos
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima