Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Salvare la democrazia dalla dittatura del capitalismo liberista ed evitare che sprofondi nella semplificazione digitale propagandata da Grillo. Ispirandosi a teorie che si stanno facendo largo in altre parti del mondo e corredandole di proposte specifiche per la situazione italiana, questo libro traccia le basi per una nuova e originale idea di democrazia, che abbia come scopo la realizzazione della giustizia e superi la dicotomia tra rappresentatività e partecipazione diretta: una democrazia partecipativa responsabile. Dalla democrazia di Atene a quella del web, un implacabile atto d'accusa verso un sistema politico che non riesce più a risollevarsi. Una revisione radicale dei concetti di libertà, eguaglianza e giustizia. E una serie di soluzioni rivoluzionarie senza passare per la rivoluzione.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Nutrimenti

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 27/05/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788865942789

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Cosa resta della democrazia"

Cosa resta della democrazia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima