Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cuore di cactus

by Antonio Calabrò
pubblicato da Sellerio Editore Palermo

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Ma allora, si emigra davvero per sempre? Probabilmente, non si emigra mai. Se non altro, non si emigra da se stessi. O forse è proprio sbagliato il termine, emigrare". Non è del tutto esatto che il giornalista affermato che ha scritto questo libro, era soltanto emigrato da Palermo; la sua emigrazione era stata anche la ricerca imperiosa di un altrove, di una diversa misura di mestiere e di vita. Non più giovanissimo, dopo un quindicennio di impegno di punta nel glorioso giornale "L'Ora" negli anni del più intenso lavoro antimafia, l'addio di Antonio Calabrò era maturato nell'agosto del 1985 il giorno dell'uccisione dell'amico commissario Ninni Cassarà, per non dover essere testimone, ancora una volta, dei vuoti rituali in cui la città espugnata inghiottiva il messaggio dei suoi migliori servitori del pubblico interesse. Perciò il ritorno, in queste pagine, con la mente e con il ricordo, non è la nostalgica memoria dei momenti magici nella città com'era, ma è l'analisi documentata, severa, appassionata, delle ragioni che lo avevano spinto alla emigrazione-esilio; ragioni private in cui si riverbera, riflessa nelle tappe di una biografia civile, la grande disgregazione di una metropoli meridionale, il suo destino storico.

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Cuore di cactus

Anonimo - 26/03/2010 08:25

voto 5 su 5 5

Libro bellissimo, è piaciuto molto anche a me! Si divora in due ore

Cuore di cactus

Anonimo - 23/03/2010 07:56

voto 5 su 5 5

Un libro che fatica a definirsi solo come tale. Immagini che parlano come fotografie, un continuo succedersi di citazione che calzano perfettamente nella storia e fanno girovagare la mente ad ogni frase. Molto di più di un classico racconto antimafia: la storia di una vita scissa tra Palermo e Milano con tutte le riflessioni che ne conseguono. Impossibile da non condividere. Da leggere. E conservare gelosamente.

Cuore di cactus

Anonimo - 22/03/2010 10:21

voto 5 su 5 5

Un libro che si fatica a definire con una sola identità. Evocativo come un quadro, ricco di citazioni da sembrare poesia e aforisma esistenziale allo stesso tempo. Molto di più del solito racconto cronachistico malavitoso. 120 pagine che permettono alla mente di spaziare in un viaggio continuo. Divorato in due ore. Stupendo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima