Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Da che parte stare. I bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Alberto Melis
pubblicato da Piemme

Prezzo online:
11,40
12,00
-5 %
12,00
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Sono passati venticinque anni da quando, nelle stragi di Capaci e di Via d'Amelio, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sono stati assassinati dalla mafia insieme agli agenti della scorta. Alberto Melis, attraverso le parole delle loro sorelle, Maria Falcone e Rita Borsellino, ricostruisce l'infanzia dei due magistrati con l'intento di ricordare ai ragazzi il loro esempio ma anche di dare un messaggio di speranza. Perché la mafia si può davvero sconfiggere se tutti noi, anche da piccoli, facciamo il nostro dovere, come diceva Falcone, e scegliamo di stare dalla parte giusta del mondo. Quella dell'onestà.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Narrativa » Storie vere » Temi personali e sociali » Temi vari » 10-12 anni

Editore Piemme

Collana Il Battello a vapore. One shot

Formato Libro

Pubblicato 29/04/2017

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788856660395

Illustratore P. D'Altan

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Da che parte stare. I bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino"

Da che parte stare. I bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima