Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Da pochi a pochi. Appunti di sopravvivenza
Da pochi a pochi. Appunti di sopravvivenza

Da pochi a pochi. Appunti di sopravvivenza

by Goffredo Fofi
pubblicato da Eleuthera

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Che fare? L'eterna domanda. Le mutazioni ci travolgono e cambiano il mondo senza quasi che ce ne accorgiamo. La politica è diventata pratica di occupazione delle istituzioni e dei luoghi di potere da parte di gruppi che si accusano vicendevolmente di corruzione... i movimenti nascono e muoiono velocissimamente e mandano i loro leader in parlamento... il terzo settore, il volontariato e le ONG pensano al benessere proprio più che a quello di chi dovrebbero assistere... i media sporcano tutto ciò che toccano e aumentano la confusione e la dipendenza dal "sistema"... Goffredo Fofi, bastian contrario di sempre, cerca i modi per capire e districarsi, nel rifiuto di considerare separati il pensiero e l'azione. Cosa possono le minoranze, "lucidamente perdenti"? quali sono oggi quelle "frequentabili"? come trasmettere ad altri i valori e l'esempio di quelle più degne, di ieri e di oggi? come gridare nelle circostanze attuali il nostro "non accetto"? Appunti di critica sociale e di polemica politica. Appunti, anche, di letteratura e cinema, giornalismo e televisione... Appunti, tutti, di indignazione etica ed estetica.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Eleuthera

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 151

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889490174

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Da pochi a pochi. Appunti di sopravvivenza

Anonimo - 13/10/2008 23:00

voto 4 su 5 4

Il libro di Fofi mi sembra una testimonianza sofferta di fede. Fede laica in qualcosa di ideale che tuttavia ha potuto toccare e vedere e che ora non trova più se non nella faticosa testimonianza di coloro che, per fede, continuano a portare i pesi dell'idea. Un libro di denuncia e di lamento, di un dolore che scorre come un fiume d'inchiostro cercando di tenere a galla qualcosa, poco, che è rimasto. Ma non ci si inganni. Questo testo non è un testo funebre, non è una chiusura di bilancio, ma è un atto di speranza sincera, per dire a chi ci crede non solo che si può andare avanti, ma che si deve e che i modi, seppur poco gratificanti, ci sono. Quando l'ho letto la prima volta ho trovato in questa prosa lo stile e il tono di un profeta dell'Antico Testamento, un Baruc o un Geremia, i quali sanno come andranno le cose, sanno di essere impotenti e non pretendono di salvare il mondo, ma sanno essere fedeli alla loro fede appassionata e al compito, sempre alto e difficile, di essere coscienza di ascoltatori attenti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima