Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dal Risorgimento a Gandhi. Le radici della «nonviolenza» tra religione e politica attraverso il pensiero di Mazzini, Tolstoj, Gandhi, Capitini e Pioli
Dal Risorgimento a Gandhi. Le radici della «nonviolenza» tra religione e politica attraverso il pensiero di Mazzini, Tolstoj, Gandhi, Capitini e Pioli

Dal Risorgimento a Gandhi. Le radici della «nonviolenza» tra religione e politica attraverso il pensiero di Mazzini, Tolstoj, Gandhi, Capitini e Pioli

Umberto Mugnaini
pubblicato da Felici

Prezzo online:
14,25
15,00
-5 %
15,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
28 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Lo studio si propone di indagare i rapporti intellettuali e ideali tra Risorgimento italiano e 'risorgimento' indiano; ricordando il volontarismo e il pacifismo di Garibaldi focalizza l'attenzione sull'influenza di Mazzini nel pensiero di Gandhi e cerca poi di analizzare l'incontro di questi due punti di riferimento ideali in alcuni dei protagonisti della riflessione e dell'azione nonviolenta nell'Italia del '900. Specifica attenzione è stata posta sulla cultura "religiosa" dei due facendo riferimento alla formazione culturale "illuminista e rivoluzionaria" (Rousseau e Condorcet) e "cristiano-liberale" (Lamennais) di Mazzini, per passare alla narrazione della nascita della "nonviolenza" tolstoiana, base della cultura religiosa e politica gandhiana. Nella parte finale si affronta la circolarità della weltanschauung mazziniano-gandhiana che 'ritorna' in Italia con Aldo Capitini e Giovanni Pioli, il cui pacifismo integrale e nonviolento affonda le sue radici proprio nel nesso "Religione e Politica". E si parla, in tale prospettiva, della W.R.I (War Resisters' International), sezione italiana di cui Pioli fu il primo segretario e Capitini, Marcucci, Bobbio e La Pira i primi soci.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia: specifici argomenti » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia , Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Felici

Formato Brossura

Pubblicato 29/10/2020

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860197542

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dal Risorgimento a Gandhi. Le radici della «nonviolenza» tra religione e politica attraverso il pensiero di Mazzini, Tolstoj, Gandhi, Capitini e Pioli"

Dal Risorgimento a Gandhi. Le radici della «nonviolenza» tra religione e politica attraverso il pensiero di Mazzini, Tolstoj, Gandhi, Capitini e Pioli
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima