Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cosa c'è alla radice dello sfruttamento e della distruzione dell'ambiente operati dall'uomo nell'ultimo secolo e mezzo? L'origine sta nell'oblio del posto che l'uomo occupa nell'ordine del creato, oblio che ha prodotto una separazione così radicale tra uomo e cosmo da indurre l'uomo a non concepirsi più come parte del creato.
Rileggendo la nota storia di Giobbe e della sua contesa con Dio, l'Autore invita a guardare il creato con uno sguardo capace di allargare la nostra ragione: è lo sguardo con cui Gesù guarda gli "uccelli del cielo" e "i gigli del campo"; visti nella prospettiva da cui si colloca Cristo, essi insegnano «a far spazio a Dio, al suo regno, cioè al Creatore e alla sua opera di giustizia verso tutte le creature».

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo

Editore Marcianum Press

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 26/05/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788865125014

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dio e la creazione"

Dio e la creazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima