Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Discorso di fede sulla madre di Gesù. Un tentativo di mariologia in prospettiva contemporanea
Discorso di fede sulla madre di Gesù. Un tentativo di mariologia in prospettiva contemporanea

Discorso di fede sulla madre di Gesù. Un tentativo di mariologia in prospettiva contemporanea

by Alois Muller
pubblicato da Queriniana

12,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'autore vuole rompere il silenzio in cui la teologia di questi ultimi anni ha avvolto la madre di Gesù. Gli sembra infatti che questa sia una situazione innaturale all'interno della chiesa cattolica. Ma è anche convinto che la mariologia vada 'recuperata' nel concerto dei trattati teologici, dove ha già perso momenti importanti di sviluppo. Questo processo di recupero si svolge mediante un nuovo e decisivo approfondimento della natura linguistica del discorso teologico ed una chiara distinzione tra il piano dell'enunciazione empirico e quello trascendente. Si vuole in tal modo evitare al cristiano del nostro tempo - in campo biblico, storico e dogmatico - di dover scegliere tra fede e illuminismo, tra fede e ragione, o di sfociare in inaccettabili compromessi. S'intende favorire invece un discorso di fede, teorico e pratico, sviluppato nell'alveo della tradizione cattolica su Maria, nella piena consapevolezza dei condizionamenti storici e filosofici che accompagnano questa tradizione.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Cristianesimo » Teologia cristiana

Editore Queriniana

Collana Giornale di teologia

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1983

Pagine 152

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788839906465

Traduttore D. Pezzetta

torna su Torna in cima