Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Donne coi baffi (finti). Storie di eroine ribelli vestite da maschio

Annalisa Strada - Gianna Re
pubblicato da De Agostini

Prezzo online:
18,00 Bambini e ragazzi
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
36 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura e Carta Docente

Essere donne richiede determinazione, ingegno, intraprendenza. Oggi come un tempo, in molte non hanno esitato di fronte all'unico paradossale modo di essere libere... fingersi uomini! Per necessità, spirito d'avventura o sete di conoscenza, per amore o per praticare uno sport, le protagoniste di questo libro sono decise a sfidare le regole di una società ingiusta poiché, sotto sotto, ancora maschilista. Sia che abbiano portato i baffi (finti) per pochi giorni o per tutta la vita, tra queste pagine scoprirai oltre venti tra le loro storie appassionanti, a tratti sbalorditive: leggile tutte e condividile con chi vuoi, con l'augurio che arrivi al più presto il momento in cui ognuno possa essere ciò che è e vivere la vita che desidera, senza più ostacoli. Età di lettura: da 9 anni.

Dettagli down

Generi Bambini e Ragazzi » Narrativa » Storie vere » Temi personali e sociali » Autostima e autocoscienza » Sessualità e relazioni » 7-9 anni

Editore De Agostini

Collana Grandi Libri

Formato Rilegato

Pubblicato 03/05/2022

Pagine 230

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788851199326

Illustratore R. Battiloro

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Donne coi baffi (finti). Storie di eroine ribelli vestite da maschio"

Donne coi baffi (finti). Storie di eroine ribelli vestite da maschio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima