Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dopo la pandemia. Lavoro, città, democrazia
Dopo la pandemia. Lavoro, città, democrazia

Dopo la pandemia. Lavoro, città, democrazia

Maura Franchi - Augusto Schianchi
pubblicato da Diabasis

Prezzo online:
12,35
13,00
-5 %
13,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
25 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Dicono che tutto sia cominciato con il sospiro di un pipistrello. Siamo immersi nella più profonda recessione degli ultimi 150 anni, escludendo le guerre mondiali. Il virus si espande come un post sui social. La distanza è diventata la nuova misura del rapporto umano. Ci siamo ritrovati diffidenti, guardinghi, lontani dalle consuetudini dell'amicizia. Abbiamo sperimentato la solitudine del lavoro in remoto, abbiamo percorso città deserte e percepito la mutilazione della nostra libertà. Per i ragazzi è stata una festa imprevista che avrà la sfortunata conseguenza di arrestare la loro formazione scolastica. Per tanti adulti ha indicato un diverso modo di lavorare. L'economia globale è stata toccata duramente, è rimbalzato il prezzo del succo d'arancia, è crollato quello del petrolio. Alcune industrie sono deragliate, mentre l'inquinamento da particelle sottili è crollato. Le diseguaglianze hanno ripreso a salire, spalancando le porte a nuove povertà. Abbiamo immaginato il nuovo lavoro che si mescolerà con i nostri tempi di vita. Abbiamo immaginato nuovi disegni di città. Mentre i governi hanno proceduto d'urgenza e d'autorità, abbiamo tentato di ipotizzare una nuova democrazia in cui cooperazione, competenze, solidarietà e responsabilità assumeranno una nuova valenza. In questi mesi di sospensione abbiamo cercato di imparare, forse il vero e unico antidoto alla pandemia, mentre i medici, intanto, hanno svolto una parte imprescindibile, talvolta eroica. In attesa del vaccino, forse abbiamo almeno capito che nessuno si salva da solo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Calamità e Carestie » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali » Politica e Istituzioni » Governo centrale

Editore Diabasis

Collana Fuori collana

Formato Brossura

Pubblicato 11/01/2021

Pagine 164

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788881039685

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dopo la pandemia. Lavoro, città, democrazia"

Dopo la pandemia. Lavoro, città, democrazia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima