Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Finché il caffè è caldo

by Toshikazu Kawaguchi
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibilità immediata.
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

In Giappone c'è una caffetteria speciale. E aperta da più di cento anni e, su di essa, circolano mille leggende. Si narra che dopo esserci entrati non si sia più gli stessi. Si narra che bevendo il caffè sia possibile rivivere il momento della propria vita in cui si è fatta la scelta sbagliata, si è detta l'unica parola che era meglio non pronunciare, si è lasciata andare via la persona che non bisognava perdere. Si narra che con un semplice gesto tutto possa cambiare. Ma c'è una regola da rispettare, una regola fondamentale: bisogna assolutamente finire il caffè prima che si sia raffreddato. Non tutti hanno il coraggio di entrare nella caffetteria, ma qualcuno decide di sfidare il destino e scoprire che cosa può accadere. Qualcuno si siede su una sedia con davanti una tazza fumante. Fumiko, che non è riuscita a trattenere accanto a sé il ragazzo che amava. Kòtake, che insieme ai ricordi di suo marito crede di aver perso anche sé stessa. Hirai, che non è mai stata sincera fino in fondo con la sorella. Infine Kei, che cerca di raccogliere tutta la forza che ha dentro per essere una buona madre. Ognuna di loro ha un rimpianto. Ognuna di loro sente riaffiorare un ricordo doloroso. Ma tutte scoprono che il passato non è importante, perché non si può cambiare. Quello che conta è il presente che abbiamo tra le mani. Quando si può ancora decidere ogni cosa e farla nel modo giusto. La vita, come il caffè, va gustata sorso dopo sorso, cogliendone ogni attimo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Garzanti Libri

Collana Narratori moderni

Formato Brossura

Pubblicato 12/03/2020

Pagine 177

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811608769

Traduttore C. Marseguerra

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Finché il caffè è caldo stefania.siano

Stefania Siano - 30/03/2020 10:32

voto 5 su 5 5

La narrazione è fluida, a tratti un po descrittiva, ma mai noiosa. Lo stile di Kawaguchi è scorrevole e intimo, e ciò permette al lettore di comprendere al meglio ogni personaggio. La caffetteria è un luogo che trasporta il lettore in unambientazione surreale, magica, sospesa tra lo spazio e il tempo. Un posto ovattato e isolato dal resto del mondo, dove emergono le debolezze umane e i rimorsi. Finché il caffè è caldo è una storia che mi ha fatto sorridere, mi ha stupito e mi ha commosso più volte, soprattutto con il racconto Marito e Moglie e Madre e Figlia. Una storia delicata e dai toni orientali che parla di persone che si sentono smarrite, abbandonate e di come riescono a sollevarsi dinanzi a una tazza di caffè.

Finché il caffè è caldo stefania.siano

Stefania Siano - 27/03/2020 11:15

voto 5 su 5 5

Una storia dai toni orientali intensa, profonda e magica. Finché il caffè è caldo è lopera di esordio di Kawaguchi, un romanzo che apparentemente si presenta come una lettura leggera e di intrattenimento, ma in realtà, come gran parte delle opere di autori orientali, scopre i punti sensibili dellanimo umano. In una caffetteria che ha più di cento anni, il lettore scopre quattro storie che parlano di quattro relazioni diverse. Nel primo racconto Fumiko è una donna che viene lasciata senza una motivazione dellamore della sua vita, nel secondo Fusagi è un uomo che non ricorda il nome della moglie, nel terzo cè la storia complicata tra due sorelle e nellultimo si parla di una madre e di una figlia. Queste persone hanno una cosa in comune: vogliono tornare indietro nel tempo per rivivere un dato momento. Questo può succedere solo in questa caffetteria che ha delle regole ben precise sul viaggio nel tempo. La narrazione è fluida, a tratti un po descrittiva, ma mai noiosa. Lo stile di Kawaguchi è scorrevole e intimo, e ciò permette al lettore di comprendere al meglio ogni personaggio. La caffetteria è un luogo che trasporta il lettore in unambientazione surreale, magica, sospesa tra lo spazio e il tempo. Un posto ovattato e isolato dal resto del mondo, dove emergono le debolezze umane e i rimorsi. La struttura dei racconti è ben articolata perché come filo che li unisce non cè solo lambientazione, ma anche alcuni personaggi che compaiono di racconto in racconto, entrando nel cuore del lettore. Lautore narra in modo approfondito, ma mai prolisso, le storie dei personaggi: chi sono, da dove vengono, i loro sogni, le loro speranze e le loro relazioni. Questo modo di raccontare permette di tenere bene a mente la complessità del viaggiatore che si appresta a tornare indietro nel tempo. Finché il caffè è caldo è una storia che mi ha fatto sorridere, mi ha stupito e mi ha commosso più volte, soprattutto con il racconto Marito e Moglie e Madre e Figlia. Una storia delicata e dai toni orientali che parla di persone che si sentono smarrite, abbandonate e di come riescono a sollevarsi dinanzi a una tazza di caffè.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima