Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

IL LIBRO

Con questa opera, Roberto Brughitta, è tornato alle sue origini letterarie con un romanzo di fantasia ambientato durante il medioevo in Sardegna, un medioevo carico di lirismo, a tratti mitizzato, direi quasi fiabesco. La trama si snoda tra realtà e leggenda, tra amore e conflitti. Si passa dal riso sardonico ai nomi storici di villaggi ancora esistenti. Proprio dalla leggenda, a cui è legato il riso sardonico, parte il romanzo. Rònkina, un uomo saggio ma anziano di settant'anni (l'età non è casuale), incrocia la sua esistenza con Genna, una fanciulla dal carattere ribelle. Malgrado la reciproca diffidenza iniziale, cominciano un viaggio, il cui scopo non è tanto un andare verso, ma un allontanarsi da. La strada che i due improbabili amici intraprendono non è solo fisica, è anche un percorso che illuminerà i loro dubbi e certezze, sconvolgendo entrambi. in copertina: dipinto di Roberto Muscas

L'AUTORE

Roberto Brughitta nasce nel 1965 a Cagliari. Amante del mare, che adora navigare a bordo del suo kayak. Le sue pubblicazioni sono: "I racconti del giocattolaio", "Baci di laguna", "La donna farfalla", "Oro, corallo e arcobaleno", "La trilogia di Pinocchio". è autore inoltre di "Su Lèpuri isposu" e "Una gara per Bascaleggia", entrambi patrocinati dalla regione Sardegna. A quattro mani con Emanuela Imprescia, presidentessa dell'ADMO Alto Adige, scrive invece "Trucioli di cuore", dove un Pinocchio maggiorenne ci avvicina al mondo della donazione del midollo osseo.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Rosa » Avventura , Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura

Editore Amico Libro

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 23/03/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788828388654

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Genna di Taquisara"

Genna di Taquisara
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima