Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le argomentazioni presentate in questo volume costituiscono le premesse di un lavoro di ricerca che ha investito l'insieme dei "Dialoghi italiani" di Giordano Bruno, riuscendo a reperire e a far emergere quello che pare il nucleo piĆ¹ profondo e importante della speculazione bruniana: la presenza attiva di un concetto triadico di natura teologico-politica: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo della tradizione trinitaria cristiana. Esso viene riformulato, attraverso il capovolgimento rivoluzionario di quella stessa tradizione, grazie alla riaffermazione del concetto creativo e dialettico dell'infinito.
In questo volume questa struttura viene fatta gradualmente emergere e viene portata ad evidenza attraverso la critica operata progressivamente da Giordano Bruno ed il ribaltamento della logica che innerva tre testi aristotelici fondamentali: la "Metafisica", la "Fisica", "Il cielo".

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Metafisica e ontologia

Editore Stefano Ulliana

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/07/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788868552824

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giordano Bruno vs Aristotele. La critica di Giordano Bruno al pensiero di Aristotele."

Giordano Bruno vs Aristotele. La critica di Giordano Bruno al pensiero di Aristotele.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima