Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Giorgione. Partitura per un romanzo
Giorgione. Partitura per un romanzo

Giorgione. Partitura per un romanzo

by Gilberto Visintin
pubblicato da Supernova

16,15
19,00
-15 %
19,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Venezia, 25 Ottobre 1510. Tre nobili amici, collezionisti d'arte, venuti a conoscenza della morte di Giorgione, rincorrono la sua salma, buttata in una delle peate dei morti appestati che saranno sepolti in una delle fosse comuni, situate in varie isole della laguna, nel vano tentativo di darle degna sepoltura. Il corpo di Giorgione non fu mai ritrovato. Grazie all'originale utilizzo del dialetto e alla precisa ricostruzione storica, come in un film, siamo immersi nella realtà della Venezia cinquecentesca. Oltre al Giorgione, incontriamo i grandi artisti contemporanei: Giambellino, Carpaccio, Tiziano... Potremo rivivere le grandi feste del carnevale, i fastosi banchetti nei palazzi veneziani, ma anche gli eventi tragici come l'incendio del Fondaco dei Tedeschi o la terribile epidemia della peste.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Supernova

Collana Narrativa italiana

Formato Brossura

Pubblicato 24/05/2013

Pagine 368

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896220900

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Giorgione. Partitura per un romanzo"

Giorgione. Partitura per un romanzo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima