Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Gli infiniti possibili
Gli infiniti possibili

Gli infiniti possibili

by Fabio Rodda
pubblicato da Abao Aqu

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile in 3-4 settimane.
20 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Tre personaggi, tre non storie, che si raccontano come sequenze fotografiche: frammenti di esistenze, giorni subiti, disperazione. Il romanzo è ambientato a Bologna, in una città che sta cambiando pelle e forse anche valori. Anche se resta sempre la stessa: stanca, grassa, ignorante, città provinciale che promette tanto e trita tutto. I protagonisti hanno tutti più, o poco meno, di trent'anni. Angelo ne ha circa trenta, single, ricercatore universitario. Si sveglia e teme di aver perduto la ragione: non va a lavorare, passa la giornata a pensare al mondo, alla sua gioventù appena vissuta eppure lontanissima, alla sua vita che sembra ormai sfuggirgli di mano. Marina ha ventinove anni, è bella e sola. Lavora nello studio di Angelo ed è testimone della sua scomparsa. Con lui ha avuto un flirt mesi prima. Ma non riesce a legarsi a nessuna storia d'amore e non sa cosa sia la felicità, a causa di un segreto che si rivelerà a poco a poco e la rende debole, schiava di frivolezze e banalità. Simone è un pittore. Ha un corpo grande e muscoloso ed un look eccentrico oltre che da una parlata spesso più formale del necessario. Nel proprio approccio teorico all'arte vive il bisogno interiore di togliersi di dosso qualcosa, di scavare per ripulirsi, per cercarsi e riconoscersi finalmente uomo. Tre vite parallele che nelle infinite probabilità di raccontarsi, finiscono per incontrarsi in un gioco bizzarro dall'esito imprevedibile come è la vita e le sue possibilità.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Abao Aqu

Collana Semi

Formato Libro

Pubblicato 12/09/2013

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788890836114

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Gli infiniti possibili santiseppe

Giuseppe de Santis - 18/09/2013 10:54

voto 5 su 5 5

Un romanzo straordinario, che racconta tre storie in apparenza distanti, ma che finiscono per incontrarsi in una storia unica: Bologna che somiglia sempre a se stessa, mutando pelle. Un romanzo che si legge di getto, senza mai stancare. Un grande affresco di contemporaneità. Lo consiglio davvero a tutti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima