Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I'm mortal
I'm mortal

I'm mortal

by Enrico Stel
pubblicato da Arpeggio Libero

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Ariana e Cole non potrebbero essere più diversi. Lei è un'immortale dall'aspetto di una perenne adolescente, ultima di un antico clan di vampiri; lui un killer al servizio di uno spietato boss. Entrambi sono cresciuti fianco a fianco con la morte, sapendo che ogni loro giorno potrebbe essere l'ultimo. Quando si incontrano accade ciò che normalmente capita con gli opposti: un'attrazione senza precedenti. I loro mondi, così diametralmente opposti, entrano in collisione sullo sfondo di una Detroit sull'orlo del baratro. Ma ben presto, proprio quando entrambi cominciano ad intravedere la possibilità di un futuro, sarà proprio il passato a dar loro la caccia.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance

Editore Arpeggio Libero

Collana Vespertilio

Formato Brossura

Pubblicato 19/09/2014

Pagine 320

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897242826

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
I'm mortal maud85

maud85 - 03/02/2017 00:03

voto 1 su 5 1

Me l'hanno regalato insieme a Verba Demonis. Sono un grande fan di S.King per cui ho aspettative molto alte da un romanzo. Credo si rifaccia a saghe alla Twilight (che non amo) con ambientazioni poco credibili. La Detroit sullo sfondo sembra uscita dai film italiani degli anni '70 che scimmiottavano il cinema americano. Bisogna andarci negli USA per poterne parlare. Meglio si limiti a quello che vive ogni giorno.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima