Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'autore propone un viaggio (oltre 700 pagine) tra storia, archeologia, filosofia, teologia, sociologia, biologia, astronomia, fisica e tecnologia, alla ricerca di risposte alle domande: Chi siamo? Da dove veniamo? Dove ha avuto origine tutto? C'è e qual è lo scopo della nostra esistenza? Esiste un Dio? La storia umana che conosciamo è corretta? Abbiamo una percezione corretta del mondo e della realtà in cui viviamo? Siamo soli nell'universo? Grazie all'analisi delle molte scoperte scientifiche effettuate in tutto il mondo dai maggiori scienziati e laboratori di ricerca pubblici e privati, e utilizzando la teoria degli antichi astronauti quale filo conduttore di questo viaggio, l'autore indaga su molti misteri ancora oggi dibattuti, dall'origine della vita, all'esistenza di un dio creatore, dall'evoluzione umana, alle presunte anomalie e analogie storiche e archeologiche riscontrabili in diverse culture del pianeta, dal progresso tecnologico dell'uomo fino ai moderni avvistamenti ufo.
Il senso comune, cioè il giudizio senz'alcuna riflessione, comunemente sentito da tutto un ordine, da tutto un popolo, da tutta una nazione o da tutto il genere umano, spinge molti a non porsi nell'arco della propria vita, molte domande. Ma come diceva Einstein "il senso comune è quello strato di pregiudizi che si sono depositati nella mente prima dei diciotto anni". Se apriamo la mente e analizziamo tutto in modo razionale senza nè pregiudizi, nè dogmi, forse scopriremo che, oltre la realtà quotidiana, c'è un mondo strabiliante in cui gran parte di quello che percepiamo riguardo l'universo e su cui basiamo il nostro comportamento e la stessa nostra esistenza, è sbagliato.
Un viaggio a 360° nel mondo che forse non vediamo. Un libro intrigante, un libro coinvolgente, un libro che fa riflettre: il mondo non sembrerà più lo stesso.

NOTIZIE SULL'AUTORE:
Nato a Roma nel 1974, pur non avendo una formazione scolastica ed universitaria di tipo scientifico (al contrario ha effettuato studi di tipo economico e amministrativo), si interessa da 20 anni principalmente di astronomia, informatica, tecnologie e biotecnologie, fisica e sociologia. Per pura passione e curiosità nel voler capire il funzionamento del mondo che lo circonda, ha approfondito la sua conoscenza effettuando ricerche bibliografiche su numerosi argomenti scientifici, mediante la lettura di libri, delle principali riviste scientifiche e la attenta frequentazione dei principali siti di carattere scientifico. Scrive articoli di carattere scientifico e ufologico, apparsi su diversi siti e riviste del panorama italiano. Nel 2019 ha collaborato con la rivista Il Giornale dei Misteri, pubblicando diversi articoli riguardo Marte.
Il suo primo libro, "Il Lato Oscuro della Luna" edito nel 2015, ha registrato vendite in oltre 10 Paesi diversi, sparsi in 5 continenti. Su Goodreads è stato inserito nel 2016 nella classifica dei migliori autopubblicati italiani.Nel 2017 il libro è stato consigliato da numerose testate tra cui le riviste Enigmi e Ufo International Magazine.
Nel 2018 ha pubblicato il suo secondo libro dal titolo "Il Lato Oscuro di Marte: dal Mito alla Colonizzazione". Nel 2019 il libro è stato segnalato dalla rivista "Gli enigmi della Scienza".

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il Lato Oscuro della Luna danyambro

danyambro - 08/01/2016 10:53

voto 5 su 5 5

Un libro di qualità non solo per i contenuti ma anche nel modo in cui è scritto. Spiega in modo semplice, lineare e convincente molti argomenti di natura scientifica, sociologica e religiosa. Coniuga al meglio scienza, spiritualità con una profondità senza eguali. Imperdibile! Daniele Ambrosetti

Il Lato Oscuro della Luna valery1975

valery1975 - 06/08/2015 09:20

voto 5 su 5 5

Sono un'appassionata di romanzi d'amore storici-contemporanei-fantasy ma amo leggere anche altro, purché attirino la mia curiosità. Questo libro è uno di quelli. La trama mi ha stuzzicato da subito. L'ho trovata interessante, così ho deciso di leggerlo. La prima parte è molto informativa, ma poi l'autore comincia a sviluppare il suo ragionamento, molto realistico, basato su fatti, ritrovamenti, informazioni vere, confermate, oggettive. La tematica è veramente intricante, molto molto coinvolgente. Ti ritrovi a fare un punto della situazione a 360° che forse non abbiamo mai valutato in questo modo. L'autore affronta l'argomento in maniera razionale, libero da quelli che nella realtà sono i veri ostacoli: condizionamenti politici, religiosi, economici e culturali. Depurando la "Storia" da tutto ciò, tutto appare diverso e decisamente fattibile. L'autore ci da la possibilità di "pensare", di "ragionare" e "vedere" la nostra esistenza in un altro modo, diverso da quello che abbiamo studiato e conosciuto fino ad ora, tutto supportato da una mole di informazioni scientifiche, storiche, archeologiche e tecniche impressionante. L'ho trovato per questo, un libro molto completo e appassionante, per certi versi anche avvincente. Ne consiglio sicuramente la lettura, anche a quelli come me, amanti di altri generi.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima