Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il canto della libertà

Sandra Bonsanti
pubblicato da Chiarelettere

Prezzo online:
9,00
12,00
-25 %
Migliaia di libri fino al 30%
12,00
Migliaia di libri fino al 30%
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
18 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Inseguiti dalla cronaca, onnipresenti sulla rete, angosciati da un futuro tutto da ripensare. Ma come? Ecco un esercizio di intelligenza alla portata di tutti. La favola vera di Sandra Bonsanti fa pensare e nello stesso tempo intrattiene. Siamo all'indomani della fine della seconda guerra mondiale, tra paure, nuovi ideali e grandi attese. I problemi allora non mancavano, anzi. Un vecchio professore indica la strada a un gruppo di giovani che vogliono imparare a vivere la libertà e la democrazia e cercano un modello.

"LA SCOPERTA DELLA DEMOCRAZIA NEL RACCONTO DI UNA DELLE FIRME PIÙ PRESTIGIOSE DEL GIORNALISMO ITALIANO, TRA I FONDATORI DELL'ASSOCIAZIONE LIBERTÀ E GIUSTIZIA.
Si può insegnare la democrazia? Sandra Bonsanti, che con l'associazione Libertà e Giustizia ha combattuto e combatte tante battaglie in difesa dei valori democratici, ci consegna la favola lieve di un vecchio professore e delle sue lezioni in una piccola libreria di quartiere, la bottega di Piero.
Correvano anni difficili, da un lato la guerra e la dura realtà della dittatura, dall'altro l'irresistibile scoperta dei classici, i lirici greci tradotti da Quasimodo, Saffo la decima Musa, la morte di Socrate, le belle parole che un tempo erano anche forti e vigorose perché piene di sostanza: libertà, amore, bellezza, giustizia. Ma quando è accaduto che sono diventate fantasmi? Ci restano solo le ombre di antiche battaglie, di eroi e sfi de memorabili. Allora è fondamentale ritrovare i maestri del passato, riscoprire il momento in cui per la prima volta fu pronunciata la parola libertà: fu come un canto tanta era la bellezza che l'espressione voleva comunicare, “Il canto della libertà”.
Una favola senza tempo, un bellissimo gioiello da leggere e da custodire per tener vivo l'esempio, il ricordo, l'emozione della libertà e della democrazia".

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Democrazia » Strutture e processi politici

Editore Chiarelettere

Collana Reverse

Formato Brossura

Pubblicato 08/09/2016

Pagine 109

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788861908574

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il canto della libertà"

Il canto della libertà
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima