Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il colore delle lacrime
Il colore delle lacrime

Il colore delle lacrime

by Luca Improta
pubblicato da Hever

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile a partire dal 21/08/2018.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Sullo sfondo di una Roma suburbana, in un turbinio di follia, di duelli di strada, di inseguimenti, di omicidi, di droga e di carcere, di parole e lacrime mai dello stesso colore, si svolge l'avventura umana di due coppie che, quasi identificando la lotta tra il bene e il male, si incontrano tragicamente all'inizio e alla fine dell'opera, nella tela mortale tessuta dal destino...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Hever

Formato Brossura

Pubblicato 31/05/2013

Pagine 336

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896308226

8 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
8
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il colore delle lacrime marcof64

marcof64 - 22/11/2017 09:33

voto 5 su 5 5

Crudo ma anche intensamente romantico Ha un ritmo frenetico che induce il lettore ad un rapporto morboso con la lettura Pur essendo perfetto per una sceneggiatura non è mai didascalico, al contrario, nelle descrizioni è ricco di figure retoriche con un potere evocativo che in alcuni passaggi nascosti lo rendono quasi poetico. Con questo romanzo il genere noir metropolitano si arricchisce di un esotico e stimolante scenario, la periferia romana, descritta in modo assolutamente credibile. E uno di quei (pochi) libri che ti coinvolge e ti modifica anche durante le pause di lettura.

Il colore delle lacrime marcof64

marcof64 - 21/11/2017 18:09

voto 5 su 5 5

Crudo ma anche intensamente romantico Ha un ritmo frenetico che induce il lettore ad un rapporto morboso con la lettura Pur essendo perfetto per una sceneggiatura, questo romanzo non è mai didascalico, al contrario, nelle descrizioni è ricco di figure retoriche con un potere evocativo che in alcuni passaggi nascosti diventa quasi poetico. Con questo romanzo, il genere noir metropolitano si arricchisce di una esotica e stimolante ambientazione, la periferia romana, descritta in modo assolutamente credibile. E uno di quei (pochi) libri che ti coinvolge e ti modifica anche durante le pause di lettura. Davvero un'ottima esperienza

Il colore delle lacrime kataluk

kataluk - 14/09/2013 18:57

voto 5 su 5 5

#maipiùsenza: Sorprendente per l'accuratezza dei dettagli narrativi. Riesci immediatamente a entrare nel vortice del racconto, immedesimandoti nei personaggi. Scopro che è il primo romanzo di Improta, direi che chi ben comincia..... Da non perdere.

Il colore delle lacrime monicasantipolo

Monica Santipolo - 13/09/2013 18:54

voto 5 su 5 5

Ho letto molti libri nella mia vita, ma pochi hanno lasciato il segno come il libro IL COLORE DELLE LACRIME di Luca Improta. Il racconto si amalgama tra mente e le parole scritte, formando una sceneggiatura chiara e vivida di una trama per un bellissimo film. Sia i personaggi che le loro personalità, sono talmente ben descritti, che ne percepisci carattere e contorni. Ti innamorerai dei personaggi, delle loro paure e delle loro speranze, sentirai la rabbia, l'odio la paura del la morte, e l'amore.....ma la cosa spettacolare è che "vedrai" il colore di ogni lacrima, così come l'ha intesa l'autore...è un libro che rapisce e che non puoi far a meno di finirlo, per come ti coinvolge! Ambientato in una Roma suburbana raccontata nei minimi particolari, rivivrai luoghi e strade percependo gli odori che le caratterizzano.. La cosa che mi è piaciuta molto, al di là del romanzo che è di per sé splendido, è come è stato scritto, rispettando punteggiature e tempi di lettura, assai rari in molti libri.. Non si direbbe proprio che questo scrittore sia al suo esordio, e sono certa che ben presto farà parlare di lui a gran voce. Monica Santipolo

Il colore delle lacrime marco_baloni

marco_baloni - 29/06/2013 12:34

voto 5 su 5 5

Libro bellissimo e coinvolgente, non ci si annoia nella lettura, anzi, ti rapisce e ti isola dal resto del mondo....tanta è la dovizia di particolari descrittivi che ti da la sensazione di essere dentro la storia, di viverla realmente, chi avrà la fortuna di leggerlo si ritroverà ad arrabbiarsi a ridere e a commuoversi per i personaggi protagonisti. DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE!!! Davvero complimenti all'autore.

Il colore delle lacrime ellina92

Eleonora Mari - 28/06/2013 12:49

voto 5 su 5 5

Il colore delle Lacrime un Romanzo avvincente. Dall'inizio le descrizioni a dir poco perfette e precise permettono al Lettore di gustare a pieno ogni minima particolarità della scena parola dopo parola per immergersi nel cuore del romanzo. Phatos, vita, batticuore, commozione, ansia, agitazione, paura, confusione, crisi, violenza, tensione sono tutti ingredienti che arricchiscono il Romanzo rendendolo il vero specchio della verità del Cuore di Roma. Conosciamo i protagonisti di questa storia leggendo le pagine del libro che rapiscono il lettore con una narrazione curata e scorrevole. Luca Improta ci dona davvero un bellissimo romanzo da leggere assolutamente!!!!!!

Il colore delle lacrime cinziadrago

Cinzia Drago - 03/06/2013 15:32

voto 5 su 5 5

Un libro che si divora in pochi giorni, appassionante e coinvolgente...da leggere assolutamente. Per essere un esordiente è un vero capolavoro.

Il colore delle lacrime paolazoia

paolazoia - 03/06/2013 11:38

voto 5 su 5 5

Il colore delle lacrime è un turbinio di emozioni. Ti tiene in ostaggio e ti rapisce. Da subito un turbine emozionale ti investe per trascinarti in una Roma suburbana fatta di persone, vite ed anime complesse. I personaggi sono presentati attraverso l'occhio di un sapiente osservatore innamorato della sua città: Roma. La città infatti è il palcoscenico un intreccio vorticoso di storie e mai città sarebbe potuta essere più adatta: la Roma oscura e suburbana che diventa quasi un rifugio per le persone erranti che si arrangiano a vivere come possono e la"Roma da bene" quella borghese fatta di denaro, divertimento, serate, locali e profondamente lontana dalla precedente. La luce e l'oscurità si alternano continuamente, nei luoghi ma soprattutto nei personaggi. Attraverso flash back frequenti scopriamo l'intimità dei personaggi principali ed attraverso il loro legame con le persone scopriamo che ci sono moltissimi personaggi secondari che si rivelano essenziali per carpire le sfumature dei primi. Una concertazione molto complessa che, a mio avviso, determina una grande proprietà narrativa del giovane autore. Nel complesso posso affermare che quest'opera prima di Luca Improta, Il colore delle lacrime, è un romanzo davvero convincente ma soprattutto avvincente. L'emozione che trasmette è forte e costante e in più di una occasione impone qualche lacrima. Davvero un ottimo romanzo.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima