Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

«Il figlio del cardinale» di Ethel Lilian Voynich. Un romanzo sul risorgimento tra storia e mito. Atti della Giornata di studio (Pisa, 28 maggio 2015)
«Il figlio del cardinale» di Ethel Lilian Voynich. Un romanzo sul risorgimento tra storia e mito. Atti della Giornata di studio (Pisa, 28 maggio 2015)

«Il figlio del cardinale» di Ethel Lilian Voynich. Un romanzo sul risorgimento tra storia e mito. Atti della Giornata di studio (Pisa, 28 maggio 2015)


pubblicato da Pisa University Press

Prezzo online:
12,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Il volume raccoglie gli Atti della Giornata di Studio tenutasi a Pisa il 28 maggio 2015 e dedicata a un romanzo inglese di fine Ottocento sul Risorgimento: "The Gadfly", tradotto in italiano come "Il figlio del cardinale". L'opera è divenuta popolarissima in Unione Sovietica (con il titolo "Ovod") e in tutto il mondo comunista (dove è stata riletta con poca pertinenza sulla scorta di Marx), ma ancora oggi è sostanzialmente ignota nel Paese in cui la vicenda è ambientata. Pisa, Livorno, Firenze, Brisighella sono i luoghi principali di una storia che, al di là dei valori artistici, è stata e continua a essere un vero e proprio fenomeno culturale di portata planetaria: da strumento di lotta contro governi liberticidi ad arma ideologica del nuovo governo comunista dittatoriale, che perpetua il mito della rivoluzione nell'immagine dell'eroe eponimo, "The Gadfly" (letteralmente 'Il Tafano'), e dell'autrice Ethel Lilian Voynich (1864-1960); ciò è testimoniato soprattutto in URSS dalle innumerevoli trasposizioni in varie forme d'arte (cinema, teatro, balletto, musical). La Giornata di Studio è stata la prima occasione in ambito accademico per riflettere sulla ricezione di questo romanzo, sul suo ruolo nella formazione dell'immagine dell'Italia all'estero, nonché sulle diverse dinamiche culturali che entrano in gioco a seconda dei contesti in cui esso viene a trovarsi.

torna su Torna in cima