Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il piccolo amico

Donna Tartt
pubblicato da Rizzoli

Prezzo online:
12,35
13,00
-5 %
13,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
25 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Un'ombra cupa si stende sull'infanzia di Harriet Cleve, che cresce con la famiglia in una cittadina del Mississippi: è l'omicidio, senza colpevoli, del fratello Robin, impiccato a un albero del giardino quando lei era appena nata. Quella tragedia ha segnato tutta la famiglia, che non è più riuscita a superare il dolore. Per Harriet, Robin è il "piccolo amico", il legame con un passato felice che lei conosce solo attraverso le fotografie, i ricordi, i racconti dei familiari. Così, nell'estate in cui compie dodici anni, decide di scoprire l'assassino del fratello e di compiere la sua vendetta.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Rizzoli

Collana BUR Contemporanea

Formato Tascabile

Pubblicato 12/05/2004

Pagine 685

Lingua Italiano

Titolo Originale The Little Friend

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788817001793

Traduttore I. Landolfi  -  G. Maccari

3 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
2
2 star
0
1 star
0
Il piccolo amico

-

voto 0 su 5 Difficile trovare un libro più noioso ; mi sembra di essere alle medie, quando , pur di scrivere un tema lungo , si finiva per arricchirlo con frasi che non c'entravano nulla col testo. Ma in quel caso si trattava di frasi e non di centinaia di pagine... Complimenti a questa "GRANDE" scrittrice !
Il piccolo amico

-

voto 3 su 5 Più che la storia in sè, è molto affascinante la caratterizzazione della piccola Hariett, la bambina che tutti avremmo voluto essere o che siamo stati. L'omicidio iniziale del fratello crea una certa suspence che però non viene appagata... (ma che è la forza che spinge ad andare avanti nella lettura). E' il classico libro da prendere in biblioteca, non c'è motivo di averlo nella propria libreria personale.
Il piccolo amico

-

voto 3 su 5 Buono, ma non c'era bisogno di scrivere quasi settecento pagine. Il mio editor me ne avrebbe tagliato senza pietà un buon terzo. Ci sono lunghe divagazioni che allentano la tensione: less is more. Anche il tentativo di collocarlo nel solco degli scrittori del sud non è credibile. Però buono: una bella lettura piena del mistero dell'adolescenza.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima