Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quella dei ceti medi è una questione che nell'ultimo decennio ha registrato una ripresa di interesse nell'opinione pubblica, soprattutto alla luce delle problematiche connesse con la transizione a un capitalismo flessibile e con l'avvento della crisi. Nel dibattito scientifico, essa è presente sin dagli albori della sociologia moderna come un fenomeno difficile da inquadrare dal punto di vista teorico e ancor più da indagare empiricamente. A partire da queste premesse, il volume offre una rilettura in chiave critica di autori e contributi classici e contemporanei, incentrando l'analisi sul ruolo svolto dagli stessi ceti medi nell'ambito dei processi di cambiamento e cercando di far emergere le interconnessioni tra le dimensioni di struttura, identità e azione.

Andrea Bellini, dottore di ricerca in Sociologia, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) dell'Università di Firenze e membro del Laboratorio di Scienze del Lavoro (Laboris). Si occupa dei temi del lavoro, delle professioni e delle relazioni industriali.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia: Opere generali » Sociologia: Opere generali » Sociologia e Antropologia, altri titoli

Editore Firenze University Press

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 14/01/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788866556718

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il puzzle dei ceti medi"

Il puzzle dei ceti medi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima