Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nato alla fine dell'Ottocento in una grande casa padronale di campagna dove la madre lavora come governante, George Ponderevo viene successivamente mandato a Wimblehurst in qualita di apprendista nella farmacia dello zio, un uomo ambizioso e determinato ad avere successo. Da qui approda poi a Londra, dove la sua vita viene improvvisamente sconvolta dal genio imprenditoriale dello zio Edward che lancia sul mercato la specialita farmaceutica Tono-Bungay, una miscela spacciata come ricostituente - di fatto una cialtroneria - che ottiene un enorme successo e crea dal nulla un rampante e fragilissimo impero finanziario. La storia di questa impresa si intreccia alla vita privata di George, al rovinoso matrimonio con Marion, alla sua movimentata vita sentimentale e ai suoi esperimenti di volo con gli alianti, fino al momento in cui la stella imprenditoriale e finanziaria dello zio si spegne in modo fulmineo e catastrofico Un grande classico da riscoprire: considerato uno dei massimi esempi di romanzo sociale alla Dickens, Il rimedio miracoloso, di stampo autobiografico, e una sagace opera panoramica su una societa in disfacimento. Brillante, divertente, incredibilmente moderno, viene definito dallo stesso Wells come il suo libro piu riuscito. «Capolavoro». «The Daily Telegraph» «Piu che un uomo di lettere, Wells e letteratura». Jorge Luis Borges

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei , Hobby e Tempo libero » Umorismo » Libri per ridere e collezioni umoristiche

Editore Fazi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 14/02/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788893255486

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il rimedio miracoloso isussurridellemuse

I Sussurri delle Muse Blog - 13/03/2019 21:10

voto 5 su 5 5

Il rimedio miracoloso denuncia una società ambigua, due lati della stessa medaglia che si fondono e formano la sua unità. Come in ogni epoca, questo dualismo non è caratteristica dell'epoca vittoriana, ma in molte descrizioni ho potuto fare paragoni con la società del 2019 decadente e finta, ottusa e moralista, tecnologica e più ignorante dei compaesani di George Ponderevo. Loro erano giustificati in quanto figli di un'era oscura e genitori delle prime scoperte, delle innovazioni e del boom finanziario che non tutti comprendevano ma che vivevano con distacco o avventurandosi ingenuamente in esso, volendo costantemente salire il gradino che da semplice cittadinotto l'avrebbe reso ricco borghese e quest'ultimo magari baronetto, per far parte di quella classe sociale da cui aveva sempre preso ordini. E gli e le donne di oggi che giustificazione? Hanno tutto la conoscenza a portata di mano, ma la usano male o non apprendono niente, diventando involucri inermi che non sanno nemmeno esprimere un pensiero proprio seguendo la massa guidata dal caprone poco più intelligente degli altri di turno.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima