Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Individualismo familismo. Spunti di storia e antropologia sociale degli italiani
Individualismo familismo. Spunti di storia e antropologia sociale degli italiani

Individualismo familismo. Spunti di storia e antropologia sociale degli italiani

Arnaldo Nesti
pubblicato da Gabrielli Editori

Prezzo online:
9,66
13,80
-30 %
Migliaia di titoli al fino al -40%
13,80
Migliaia di titoli al fino al -40%
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

"Centocinquant'anni e poco più dopo la creazione dell'Italia unita sarebbe vano cercare quello spirito collettivo che anima i tedeschi con il loro senso del dovere, i francesi con il culto dello stato o gli americani con l'incondizionata devozione alla loro bandiera a stelle e strisce. Arnaldo Nesti, noto sociologo, uno dei protagonisti della storia culturale e civile italiana, nel suo libro non cede però all'indignazione di fronte all'esistenza di un'Italia senza etica, bensì affronta il problema, che è storico e antropologico insieme. Stimolando la memoria, pungolando il lettore a rileggere pagine salienti delle vicende nazionali, obbligandolo in un certo senso a confrontarsi con i personaggi e le voci che hanno segnato l'ultimo secolo e mezzo. "Dove siamo arrivati, noi italiani?". Nesti porta il lettore a ripensare ai grandi nodi della storia italiana: l'avverarsi concreto dell'Unità nazionale, il difficile assestarsi del nuovo stato unitario, il trauma della prima guerra mondiale, l'irrompere del fascismo e il manifestarsi della Resistenza, la costruzione dell'Italia repubblicana fino al trionfo del berlusconismo: stadio supremo di quel paese "senza carattere" cui Massimo d'Azeglio avrebbe voluto inculcare il senso del dovere. Inevitabile che in questo passaggio ai raggi X non emerga l'interrogativo sull'esistenza o meno e in che misura di un (mancato) ethos civile degli italiani, a cui l'autore cerca di rispondere con acume, lasciando intravedere un fil rouge che attraversa la nostra storia e che dà adito alla speranza." (Dalla Prefazione di Marco Politi)

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Antropologia sociale e culturale, etnografia

Editore Gabrielli Editori

Formato Libro

Pubblicato 24/06/2016

Pagine 155

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860993007

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Individualismo familismo. Spunti di storia e antropologia sociale degli italiani"

Individualismo familismo. Spunti di storia e antropologia sociale degli italiani
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima