Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano
Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano

Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano


pubblicato da Franco Angeli

23,00
Disponibile.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo Quaderno del Centro Psicoanalitico di Roma, sezione locale della Società Psicoanalitica Italiana, raccoglie le riflessioni di diversi autori sulla naturale non rappresentabilità della morte e sul rischio di letture superficiali, almeno in termini di economia di lavoro psichico, quale approdo del mondo occidentale contemporaneo. Le forme attuali di conoscenza che l'impatto della morte sulla vita fornisce allo psichismo e alla vita inconscia sono esplorate e interrogate. La possibilità o meno di pensare la lacerazione della continuità dell'esistere e la morte dell'altro si accompagna al limite di rappresentabilità della fine della propria vita. Alla ricerca di questo limite lo psichismo può arricchirsi dispiegando gli investimenti libidici, aprirsi alla creatività o inibirsi e sgomentarsi fino all'annichilimento.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano"

Intendere la vita e la morte. Apporti psicoanalitici alle tanotofilie e tanatofobie del vivere quotidiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima