Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Uno dei capolavori della Germania dell'est. Ha conservato tutta la sua bruciante attualita pur attraversando trasformazioni storiche colossali.

A Berlino Est una donna vive apparentemente libera e felice. In realta e rosa da un male molto "moderno": l'insensibilita, cui
si e condannata per evitare coinvolgimenti emotivi, per proteggersi da affetti e passioni che - lo sappiamo - non sono mai disgiunti da dispiaceri e sofferenze.

«L'amico estraneo e forse un romanzo per trentenni, non per quarantenni. Questi ultimi si guardano in faccia e impallidiscono. I primi arrossiscono e fanno (forse) qualcosa».
(Un lettore tedesco)

«Nell'Amico estraneo per scuotere il lettore ho utilizzato un "sottotesto" che e, come in echov, un continuum. Quando la protagonista dice "sto bene" si legge "sono infelice, disperata, sto male". Non sono nichilista, il nichilismo deprime, non attivizza e questo libro non deprime, ha un enorme effetto morale, perche con la sua rabbia, la sua sincerita, da forza».
(Christoph Hein)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Edizioni E/o

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/03/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788833571065

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'amico estraneo"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima