Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non solo un appassionante amarcord di un'epoca, ma un'occasione importante per ragionare su come la "Società civile" possa ancora oggi "fare più civile la società"Ancora una volta la politica vive una im¬pietosa crisi di credibilità e di immagine. Ancora una volta tornano gli appelli ac¬corati alla "società civile". Ma l'esaspera¬zione e gli umori incattiviti non produco-no necessariamente buona politica.Ci fu invece un momento in cui l'espres¬sione "Società civile" diede vita a Mila¬no a un circolo e a un mensile che an¬ticiparono i tempi e che si fecero carico di denunciare prima delle procure la corruzione e la mafia, di combattere al primo arrivo il razzismo, di battersi per l'elezione diretta dei sindaci. In quella straordinaria esperienza si trovarono uno accanto all'altro grandi nomi del giornalismo e della cultura, delle istitu¬zioni e delle professioni. Nomi che han¬no fatto la storia recente dell'opinione pubblica milanese e nomi sconosciuti di ragazzi che avrebbero dato nuova linfa alla Milano democratica.La storia ingaglioffita degli anni recenti rende quei temi non solo di nuovo attua¬li, ma ancora più ricchi di significato.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'assalto al cielo"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima