Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'incubo di un amore malato

Antonella Marotta
pubblicato da Booksprint

Prezzo online:
18,90
Disponibile in 3-4 settimane. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

La protagonista della storia è Giulia, una giovane donna che sogna l'amore romantico. Quando Giulia incontra Marco, un giovane uomo molto bello e affascinante, che la corteggia romanticamente senza tregua, trattandola come una principessa, ne rimane subito affascinata, s'innamora di lui e accetta di diventare sua moglie. Ma una volta sposati, Marco si mostra un uomo diverso: è violento, possessivo, ossessionato dalla gelosia, che le renderà la vita un inferno. La picchia selvaggiamente e cerca di ucciderla. Giulia è terrorizzata da lui, si sente in trappola, non è l'amore che la tiene legata a lui, bensì la paura. Quando Giulia si sveglia in un letto d'ospedale, non ricorda cosa le è successo, non ricorda nulla del suo passato recente; Andrea, suo marito, è un perfetto sconosciuto, ha perso la memoria. Giulia e suo marito Andrea hanno avuto un incidente con la macchina e lei ha battuto violentemente la testa. Giulia è in preda al terrore, si sente in pericolo, teme che suo marito la stia cercando per ucciderla, ma Marco è morto e sepolto ormai da quattro anni.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Booksprint

Formato Brossura

Pubblicato 19/10/2020

Pagine 194

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788824948135

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'incubo di un amore malato"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima