Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'informazione
L'informazione

L'informazione

by Martin Amis
pubblicato da Einaudi

17,56
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Richard Tull e Gwyn Barry sono amici. Hanno quarant'anni, sono stati compagni di studi a Oxford, sono diventati entrambi scrittori. Ma Gwyn è uno scrittore di successo, Richard è un fallito. Eppure era partito meglio dell'amico, aveva pubblicato un libro apprezzato dai critici, ed era considerato una promessa. Adesso campa di recensioni, ed è costretto a sorbirsi biografie sempre più monumentali di poeti minori. Richard si nutre anche di odio: odia l'amico, vive d'invidia per il suo successo. Non cerca soltanto vendetta, vuole elevare la vendetta a forma d'arte, e umiliare Gwyn sullo stesso terreno in cui è stato umiliato. Non esita comunque a cercare la consulenza di personale qualificato, che incarica di procedere su molti fronti, tra cui l'aggressione personale.
Questo nuovo irresistibile romanzo di Martin Amis arriva in Italia accompagnato dall'eco delle polemiche suscitate in patria: perché il vero protagonista del romanzo è il mondo dell'editoria, e non solo britannica; il lettore italiano, anche senza identificare i protagonisti, potrà divertirsi con l'infinita meschinità di cui danno prova i due grandi intellettuali mentre combattono una guerra senza esclusione di colpi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Supercoralli

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1996

Pagine 436

Lingua Italiano

Titolo Originale The Information

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806139063

Traduttore Gaspare Bona  -  G. Bona

torna su Torna in cima