Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La bicicletta volante
La bicicletta volante

La bicicletta volante

by Fabio Giallombardo
pubblicato da Autodafé

10,50
15,00
-30 %
15,00
Disponibile.
21 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La Palermo dei primi anni novanta, dove, accanto alla decadente magnificenza delle ville gattopardesche brulica l'infima miseria dei ghetti, tra il degrado e l'oppressione, la prostituzione e l'incesto. Poi l'approdo alla terra promessa della ricca Milano del nuovo millennio, che diventa speranza di rinascita, fede nel riscatto, ma anche il luogo dove i fantasmi del passato riaffiorano intatti, ancora più subdoli e minacciosi. La lettera d'amore di Gaspare Traina al proprio figlio Salvatore apre un baratro sulla storia italiana degli ultimi venti anni, sugli intrecci tra mafia e politica, sul rapporto fra il riciclaggio del denaro e gli affari nella sanità. Una lettera che diventa il racconto di una saga familiare intrisa di passione e paura, di disperazione e gioia di vivere, dove la primitiva semplicità del gioco del calcio si fa metafora di un'utopia possibile, di uno slancio vitale attraverso cui tentare di sfuggire a un sistema tentacolare.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Autodafé

Formato Brossura

Pubblicato 04/04/2014

Pagine 180

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897044406

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La bicicletta volante nightswimmer90

nightswimmer90 - 30/08/2014 00:50

voto 5 su 5 5

Ho letto il romanzo d'un fiato, in ventiquattro ore, la storia è di straordinaria intensità. Il personaggio di Rosalia La Rosa mi ha commosso, l'autore è riuscito ad imitare il linguaggio più basso, dandogli un tocco di sublime tragicità e mescolandolo ad un registro alto e colto. Non so cosa sia vero della storia che questo libro narra, ma mi sembra di conoscere i personaggi ad uno ad uno. La visione della mafia che emerge è spaventosa, ma fedele alla relatà. Il romanzo trasuda amore per la Sicilia da ogni rigo, ma non risparmia critiche molto dure a quella terra. Da leggere, da vivere. Consigliatissimo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima