Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La città delle streghe

Luca Buggio
pubblicato da La Corte Editore

Prezzo online:
16,05
16,90
-5 %
16,90
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Agli inizi del 1700 la politica spregiudicata di Vittorio Amedeo II porta il Ducato di Savoia in guerra contro la Francia. Laura Chevalier, cresciuta vicino a Nizza, crede di essere al sicuro fuggendo a Torino, ma scopre che la capitale del Ducato non è una città come tutte le altre. Ci sono cose di cui non si può parlare se non sotto la protezione dei santi, perché l'Uomo del Crocicchio è sempre a caccia di anime e potrebbe essere in ascolto. Misteriose presenze si aggirano per le vie quando scende la notte, e cadaveri mutilati vengono ritrovati la mattina seguente. Lo sa bene Gustìn, un tempo monello di strada che si è fatto le ossa fra imbrogli, furti e truffe fino a diventare una delle spie del Duca. Disilluso e intraprendente, è l'uomo giusto per fare i lavori sporchi, ma anche per mettersi a caccia di banditi, streghe e serial killer. Le loro vite si sfiorano mentre la città si prepara a sostenere l'assedio che deciderà i destini della guerra e del Ducato, tremando per i segni diabolici, affidandosi ai presagi celesti.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore La Corte Editore

Collana Millennium

Formato Libro

Pubblicato 27/09/2017

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788885516021

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
La città delle streghe carpinellisilvio

-

voto 3 su 5 Il romanzo è anbientato nella Torino del 1700 prima dell'arrivo dei francesi. I protagonisti sono Augusto "Gustin" e Laura Chevalier. Augusto è un balordo, cresciuto senza genitori dai preti. Arrestato per vari reati, mentre si trova in carcere viene graziato dal Duca in cambio di aiuto e diventare sua spia- Laura invece, cresciuta a Nizza con la madre e il patrigno che è un mastro profumiere, scappa a Torino con la famiglia dal suo paese per paura della guerra e in cerca di fortuna. A Torino avvengono degli strani delitti, la gente pensa che siano commessi dall' Uomo del Crocicchio che x loro altri non è che il diavolo. Gustin indagherò perchè da miscredente qual'è non crede siano delitti commessi da diavolo o streghe ma da una persona in carne ed ossa. Laura e il padre, dopo essere stati derubati da un uomo di fiducia perdono i loro soldi e cercheranno di sopravvivere ad una Torino sempre più assediata dalla guerra. Questo libro ti porta direttamente li, a Torino in quegli anni con i duoi odori i suoi palazzi.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima