Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La figlia che vorrei avere

Tatjana Rojc
pubblicato da La nave di Teseo

Prezzo online:
6,99

Sanja cresce vicino a una delle frontiere piu calde dell'ultimo secolo, quella tra Trieste e la Slovenia, attraversata da correnti invincibili e profonde, che hanno segnato la sua storia e quella della sua famiglia. Sanja ha appena perso la zia Nora, un punto di riferimento fondamentale nelle sue radici "matriarcali", lei era la figlia che Nora avrebbe sempre voluto avere. Questo doloroso distacco la porta a indugiare tra i ricordi, ripercorrendo gli snodi piu importanti della sua vita: gli anni piu giovani e liberi, gli studi, la passione per il canto e le lettere, un matrimonio infelice e giovanissimo, un aborto segreto e soprattutto l'amore per due uomini piu grandi e influenti. Quello reale per il secondo marito, Leone - saggio e comprensivo, ma anche gelosissimo - e quello platonico per Boris, grande intellettuale, vero e proprio maestro da cui Sanja ha tratto l'insegnamento piu grande: la fiducia nella vita e nelle sue infinite possibilità di risollevarsi. Con una scrittura elegante e lirica, in cui le descrizioni del paesaggio e delle riflessioni di Sanja si elevano a vera opera poetica, La figlia che vorrei avere e il primo romanzo scritto in italiano da una delle più fini autrici slovene, capace di coniugare l'intimita di un racconto personale ed emotivo con il grande affresco della Storia.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore La Nave Di Teseo

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/09/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788893442671

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La figlia che vorrei avere"

La figlia che vorrei avere
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima