Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Cosa accade quando il perdono si rivela una vendetta per chi lo concede e una condanna per chi lo riceve?

Quattro storie sorprendenti dal maestro del racconto.

Ah, il perdono! Gesto meraviglioso grazie al quale chi perdona viene affrancato dal risentimento e chi e perdonato viene sollevato dal senso di colpa per aver compiuto il misfatto. Ma cosa accade quando il perdono si rivela una vendetta per chi lo concede e una condanna per chi lo riceve?
E il tema dei quattro racconti di Eric-Emmanuel Schmitt raccolti nel volume La vendetta del perdono, dal titolo di uno dei quattro. Con la consueta spigliatezza e ironia l'autore ci presenta quattro situazioni in cui l'atto di bonta diventa il mezzo di una vendetta sottile, quasi sadica, contro il destinatario della stessa bonta.
Cosi abbiamo la storia di Lily, la gemella buona e brava che perdona alla sorella Mosetta di essere invidiosa e subdola; la storia di Mandine, che perdona a William di averla sedotta e abbandonata; la storia di Elise, che perdona a Sam Louis di aver violentato e ucciso sua figlia; e infine la storia dell'anziano aviatore Werner von Breslau, che perdona a se stesso di non essersi opposto al nazismo nel decennio che ha sconvolto il mondo. L'epilogo di ognuna delle quattro novelle ci ricorda che il risultato delle nostre azioni non e sempre quello che ci aspettiamo. E se a descriverlo e la penna di Schmitt, possiamo star certi che il finale inatteso e sempre un magistrale coup de theatre.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Racconti e antologie letterarie

Editore Edizioni E/o

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 26/04/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788866329824

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La vendetta del perdono"

La vendetta del perdono
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima