Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le figlie di Hanna
Le figlie di Hanna

Le figlie di Hanna

by Marianne Fredriksson
pubblicato da Tea

7,65
9,00
-15 %
9,00
Disponibile.
15 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Hanna, Johanna e Anna sono rispettivamente nonna, figlia e nipote. Ma il legame che le unisce è ben più forte di quello del sangue. E' un legame che si riassume in una semplice espressione che racchiude un destino: 'essere donna'.
L'intenso e toccante ritratto di tre donne al centro di una straordinaria narrazione familiare in cui si specchiano cento anni di storia svedese.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Tea

Collana Teadue

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 380

Lingua Italiano

Titolo Originale Anna, Hanna och Johanna

Lingua Originale Svedese

Isbn o codice id 9788878186354

Traduttore Roberto Bacci  -  R. Bacci

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Le figlie di Hanna

Anonimo - 25/01/2006 15:03

voto 4 su 5 4

Mio padre mi ha regalato questo libro che era da molto che desideravo leggere. E' bellissimo!!!! Mi sono commossa molto. Seguirò questa bravissima scrittrice.

Le figlie di Hanna

Anonimo - 27/08/2001 00:00

voto 4 su 5 4


Con questo libro si entra nell'universo femminile del "profondo nord" europeo. l'autrice ci fa conoscere donne caparbie, determinate, ma ognuna, a modo suo, condannata a vivere..... "una vita di donna"! La narrazione si svolge su piani diversi: parte con Anna, la nipote, che assiste la madre, Johanna, alle soglie della morte. Prosegue poi con la storia di Hanna, nonna di Anna, la cui adolescenza è stata segnata da uno stupro che forgerà il suo carattere. Rientra Anna come protagonista alla ricerca del filo che la lega alla nonna e alla madre e, nel contempo, c'è la sua storia presente, diversa, ma non meno problematica e conflittuale di quella delle sue antenate. Poi di nuovo indietro: ed è la storia di Johanna raccontata in prima persona. Consigliato a chi ama le saghe familiari, che ti fanno entrare nella cultura di un paese e ti fanno percorrere interi decenni di storia. Consigliato anche a chi ama la psicologia femminile. Buona lettura!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima