Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Moti d'imitazione. Teorie della mimesi e letteratura
Moti d'imitazione. Teorie della mimesi e letteratura

Moti d'imitazione. Teorie della mimesi e letteratura


pubblicato da Morellini

Prezzo online:
17,57
18,50
-5 %
18,50
35 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

La mimesi, originariamente al centro della Poetica di Aristotele, ha dispiegato nel corso dei secoli un ampio spettro di accezioni, talvolta contrastanti, da rappresentazione di azioni e vicende umane, a imitatio di modelli classici, per legarsi infine all'idea di realismo proposta, alla metà del secolo scorso, da Eric Auerbach. Ma è in epoca postmoderna che, declinata in termini di emulazione, di mimicry o di performance, la nozione è inopinatamente riemersa nella teoria dell'influenza poetica, negli studi postcoloniali e di genere. In virtù delle tesi formulate all'inizio degli anni Sessanta da René Girard circa il "desiderio mimetico" o "triangolare", infatti, essa ha finito per guadagnare il centro del dibattito in ambito di antropologia, non soltanto letteraria.

Dettagli

torna su Torna in cima