Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nome in codice: Renata

Alessandro Carlini
pubblicato da DEAGOSTINI LIBRI

Prezzo online:
4,99

La storia straordinaria di una donna comune che lottò contro il nazifascismo, in nome della libertà e della memoria del fratello.

Fino all'8 settembre del 1943, Paola Del Din era solo una studentessa di Lettere. Cresciuta in una famiglia di militari, amava leggere e tirare di scherma. Sarebbe diventata insegnante, un giorno. Ma dopo l'armistizio, la Storia pretende una scelta di campo: o con il re, o con Mussolini. Il padre Prospero è già lontano, prigioniero di guerra, allora sta al figlio Renato prendere le armi con la brigata Osoppo, e resistere ai nazifascisti nelle terre insidiose del Friuli. Paola collabora, fa la staffetta, aiuta come può. Ma tutto sta di nuovo per cambiare. Nella notte tra il 24 e il 25 aprile del 1944, esattamente un anno prima della Liberazione, Renato viene ucciso durante un assalto a una caserma repubblichina. A quel punto, Paola non ha scelta: deve raccogliere l'eredità di Renato, e combattere finalmente in prima linea. Ma lo farà a suo modo. Accetta una missione ad alto rischio per la Osoppo e i servizi segreti britannici: attraversare l'Italia per consegnare un plico top secret ai comandanti alleati. In mezzo ai documenti che porta nascosti tra i vestiti, preziosissima, c'è la richiesta di una medaglia al valore per la memoria di Renato. Ed è in onore del fratello che sceglie il suo nome in codice ufficiale: Renata. La sua è una discesa agli inferi di un paese devastato, immerso nella notte cupa dell'occupazione nazifascista, rischiarata solo dai lampi crudeli dei mortai e degli spari. Alla fine Paola Del Din, combattente e patriota della brigata Osoppo-Friuli, agente pro tempore dello Special Operations Executive (SOE) britannico, si guadagnerà una medaglia d'oro al valor militare della Repubblica italiana, arrivando persino a paracadutarsi, dopo un addestramento di pochissimi giorni, nel Nordest sconvolto dalla guerra. Agenti segreti dandy e questurini doppiogiochisti, preti coraggiosi, sortite audaci e feroci rappresaglie, ma anche i duri contrasti fra osovani e garibaldini che portarono all'eccidio di Porzûs: Alessandro Carlini ricostruisce per la prima volta la storia completa di Paola Del Din, alternando la viva voce della donna, oggi sulla soglia dei cento anni, e i molti documenti consultati, tra cui i file riservati del servizio segreto britannico.

«Nome in codice: Renata è a dir poco una lettura essenziale» - Ansa

«"Pensavo di avere una ragazza e invece ho un diavolo", le diceva la mamma chiosando le sue imprese nei cieli. Nome in codice: Renata è il libro che ne ripercorre la storia romanzesca di agente segreta.» - Simonetta Fiori, la Repubblica

«Una vicenda individuale e collettiva allo stesso tempo: la scelta di Paola è la stessa di migliaia di donne che hanno aderito alla Resistenza, in prima linea nella lotta contro il nazifascismo, consapevoli dell'importanza del loro ruolo a dispetto del ritardo con cui la Storia si deciderà a riconoscerla.» Eliana Di Caro, La Domenica del Sole 24 Ore

Dettagli down

Generi Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari » Storia militare » Storia: opere generali » Storia: specifici argomenti » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Deagostini Libri

Formato Ebook (senza DRM)

Pubblicato 11/04/2023

Lingua Italiano

EAN-13 9791221208153

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nome in codice: Renata"

Nome in codice: Renata
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima