Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nuovi democristiani. Attimi fuggenti di una storia infinita. L'esperienza politica della Democrazia Cristiana per le autonomie di Gianfranco Rotondi
Nuovi democristiani. Attimi fuggenti di una storia infinita. L'esperienza politica della Democrazia Cristiana per le autonomie di Gianfranco Rotondi

Nuovi democristiani. Attimi fuggenti di una storia infinita. L'esperienza politica della Democrazia Cristiana per le autonomie di Gianfranco Rotondi

by Ennio Canigiani
pubblicato da Settegiorni

10,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

"Il volume, scritto da Ennio Canigiani, vuole essere un primo contributo alla rilettura dell'esperienza politica della "Democrazia Cristiana per le autonomie", partito che svolse la propria attività nella seconda metà degli anni 2000. Nato sul finire del 2004 e da subito conosciuto come la Nuova DC di Rotondi, questo partito rimase attivo fino al 2008, partecipando a varie competizioni elettorali. Ai primi del 2005 anche in Toscana un gruppo di cattolici democratici e laici, abbracciò l'idea di rifondare un partito che si ispirasse alla Democrazia Cristiana storica, quella che per quarantacinque anni era stata protagonista della storia d'Italia e d'Europa. Canigiani ha voluto qui ricordare alcune vicende finora rimaste semi sconosciute alla storiografia contemporanea; storie di chi ha creduto in questo progetto politico e si è battuto con orgoglio per riaffermare la propria identità democristiana, convinto che ancora oggi ci fosse spazio per i valori e gli ideali cristiani in politica." (dalla prefazione di Alessandro Corsinovi )

torna su Torna in cima