Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro

Robert T. Kiyosaki - Sharon L. Lechter
pubblicato da Gribaudi

Prezzo online:
11,87
12,50
-5 %
12,50
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
24 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Finanze personali e Investimenti , Salute Benessere Self Help » Self Help » Soldi e consumi

Editore Gribaudi

Formato Libro

Pubblicato 24/01/2004

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788871527741

Traduttore D. Ballarini

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro secret95

-

voto 5 su 5 il top del top
Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro

-

voto 0 su 5 stupendo
Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro

-

voto 5 su 5 Questo libro è a dir poco eccellente, insegna molto anche a chi pensava di avere una buona fetta di conoscenza in ambito finanziario. E' di facile lettura e comprensione, ciò che si spiega non è accessibile solo a pochi ma è alla portata di tutti. Ed è di buon impatto anche la filosofia che è alla base della serenità finanziaria che si pone come scopo, concetti semplici e di facile applicazione. Un libro utilissimo non solo per genitori e figli ma per chiunque voglia migliorare il suo status finanziario: niente di campato per aria, anzi! Si può tranquillamente affermare che già la lettura di questo libro sia un buon inizio e, soprattutto, un buon investimento!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima