Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Padro, fatur e cuntadè. Tre modi di vivere nella Romagna contadina - Mario Gurioli
Padro, fatur e cuntadè. Tre modi di vivere nella Romagna contadina - Mario Gurioli

Padro, fatur e cuntadè. Tre modi di vivere nella Romagna contadina

Mario Gurioli
pubblicato da Tempo al Libro

Prezzo online:
12,00
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
24 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carte Cultura, 18App e Carta Docente
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Nel mondo agricolo di un tempo, i padroni (padro) possedevano la terra e vivevano in modo agiato. Anche i loro intermediari, i fattori (fatur), che gestivano i poderi e ripartivano il raccolto, vivevano da benestanti. A faticare tutto l'anno nei campi erano i contadini (cuntadè), il cui duro lavoro era scandito da feste, tradizioni e usanze tramandate di generazione in generazione. Questo libro, arricchito da circa 80 foto d'epoca, costituisce una preziosa testimonianza su un mondo ormai scomparso, uno spaccato fedele degli stili di vita della società agricola romagnola di un tempo.

Dettagli down

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia locale, araldica, genealogia , Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali

Editore Tempo Al Libro

Collana Tempo di Romagna

Formato Rilegato

Pubblicato 12/03/2010

Pagine 128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788895297194

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Padro, fatur e cuntadè. Tre modi di vivere nella Romagna contadina"

Padro, fatur e cuntadè. Tre modi di vivere nella Romagna contadina
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima