Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Parole contro. La rappresentazione del «diverso» nella lingua italiana e nei dialetti - Federico Faloppa
Parole contro. La rappresentazione del «diverso» nella lingua italiana e nei dialetti - Federico Faloppa

Parole contro. La rappresentazione del «diverso» nella lingua italiana e nei dialetti

Federico Faloppa
pubblicato da Garzanti Libri

Prezzo online:
13,50
Prodotto acquistabile con Carte Cultura, 18App e Carta Docente
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Le parole possono uccidere. Ce ne rendiamo conto ogni giorno di più, mentre vocaboli come 'nazione', 'patria', 'popolo', 'etnia' - e quindi nomi come 'giudeo', 'arabo', 'talebano' o 'negro' - vengono usati come armi per difendere la nostra identità, vera o presunta, per aggredire l'altro, per umiliare il 'diverso', quello che si ritiene ostile, impuro, indegno. Spesso l'amico e il nemico vengono creati artificialmente, anche attraverso l'uso di termini che includono o escludono, accolgono o allontanano. Viviamo un paese che da sempre è crocevia di genti o popoli diversi. La nostra lingua e i nostri dialetti sono pieni di parole, di modi di dire e spesso di stereotipi, che si sono fissati nel corso dei secoli e di cui spesso abbiamo dimenticato il significato originario. Quella che ripercorre Federico Faloppa è un piacevole e illuminante viaggio nel nostro lessico quotidiano. In una ragnatela di parole e significati che attraversano epoche e regioni non solo italiane, "Parole contro" traccia una geografia del pregiudizio, dei luoghi comuni che - magari per paura o ignoranza - si sono sedimentati nel nostro idioma. Ripensare alla storia dei termini che hanno indicato e indicano lo 'straniero' e I''infedele' significa cogliere un clima culturale. Soprattutto ci aiuta a capire che la nostra identità - così come l'alterità - è una costruzione culturale, che si serve di immagini, simboli e appunto parole.

Dettagli down

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico » Linguistica comparata e storica » Sociolinguistica

Editore Garzanti Libri

Collana Saggi

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 252

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811597407

Prefatore Gian Luigi Beccaria

torna su Torna in cima